Al Centrale Preneste YOU THE YOUNG CITY – YouUnder 35, dal 12 gennaio al 6 aprile 2024

Dal 12 gennaio al 6 aprile torna sul palco di Centrale Preneste a Roma (Via Alberto da Giussano, 58) YOU. The Young city – You Under 35, la rassegna di spettacoli dal vivo, danza, musica, teatro e nuovi linguaggi del contemporaneo. Organizzata da Ruotalibera con la direzione artistica di Tiziana Lucattini, questa nuova edizione prevede una programmazione per le giovanissime generazioni e un cartellone con 11 spettacoli di compagnie teatrali emergenti under 35 tra le più vivaci e culturalmente e artisticamente interessanti del territorio nazionale. Un'attenzione speciale è dedicata ad alcune realtà artistiche femminili: autrici, attrici, registe e coreografe.
Gli spettacoli sono in programma ogni fine settimana (venerdì o sabato alle 21.00), tutti gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria on line su https://centraleprenesteteatro.it/calendario-eventi/ oppure via mail scrivendo a info@ruotalibera.eu o ingresso diretto il giorno dello spettacolo dalle 20.30 previa disponibilità dei posti.
Si comincia venerdì 12 gennaio 2024 alle 21.00 con la compagnia Hangar Teatri di Trieste e il loro spettacolo “María”. L'adattamento drammaturgico e la regia sono di Elena Delithanassis, l'aiuto regia di Marco Palazzoni. Gli interpreti sono Marco Palazzoni, Elena Delithanassis e Ilaria Santostefano. L'ambientazione è negli anni del franchismo: María, ex ballerina e assistente del Mago Saturno, in un pomeriggio di pioggia, costretta a chiedere aiuto, accetta un passaggio da un autobus diretto verso un ospedale psichiatrico. Da quel momento la sua vita cambierà per sempre. Il racconto porta a teatro il realismo magico tipico di una parte della letteratura latinoamericana e narra le cose insolite che capitano nella vita e che molte volte cambiano irrimediabilmente il suo corso. Uno spettacolo sul destino, liberamente ispirato al racconto “Sono venuta solo per telefonare” di G.G. Márquez, costellato da immagini e visioni poetiche, indaga l'affascinante mistero che avvolge la vita per svelarne i suoi aspetti più segreti, con uno sguardo incantato e immaginifico, ma allo stesso tempo reale e lucido.

La rassegna prosegue sabato 20 gennaio con Dante Benazzo in scena con “End-to-end” un progetto di Andrea Dante Benazzo e Laura Accardo, spettacolo vincitore dell'Open Call Residenza 2021 di Teatro in Quota Residenza Produttiva Carrozzerie | n.o.t. Venerdì 26 gennaio Collettivo Est presenta “Paternoster – L'eredità dei figli”, regia e drammaturgia Beatrice Mitruccio con Giacomo Stallone e Paolo Perrone. Si prosegue il 9 febbraio con la Compagnia Bruttipensieri e lo spettacolo “Un horror dedicato a mamma e papà” di Niccolò Fettarappa con Maria Anolfo, Lorenzo Guerrieri, Niccolò Fettarappa e la partecipazione speciale di Filippo Amatiste. Il 23 febbraio è la volta di “Salto di specie” di Controcanto Collettivo, ideazione e regia Clara Sancricca, con Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero, Clara Sancricca – scenografia Michelle Paoli. Il progetto è vincitore del bando Toscana Terra Accogliente – a cura di RAT (Residenze Artistiche della Toscana) in collaborazione con Teatro Metastasio di Prato, Fondazione Toscana Spettacolo e Centro di Produzione della Danza Virgilio Sieni. Sabato 2 marzo la compagnia il turno di notte presenta “Fragileresistente” di e con Silvia Pallotti e Tommaso Russi. Mentre il 9 marzo 2024 Tommaso Lombardo è in scena con “Piccolo uomo grande mondo” Residenza Giovani Centrale Preneste Teatro. Si prosegue sabato 16 marzo con “L'eco della falena” di Cantiere Artaud, regia e scene di Ciro Gallorano con Sara Bonci e Davide Arena. Venerdì 22 marzo Francesca Astrei presenta “Mi manca Van Gogh”. Il 29 marzo è la volta di “Arturo” di e con Laura Nardinocchi e Niccolò Matcovich, vincitore del Premio Scenario Infanzia 2020. La rassegna si chiude sabato 6 aprile con “It's not a phase, Mom!” di Quiet for a While, band romana pop-punk.

Tutti gli sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria on line sul sito web del Centralre Preneste Teatro o ingresso diretto il giorno dello spettacolo dalle ore 20.30 previa disponibilità dei posti.

Tiziana Lucattini, direttrice artistica della rassegna, afferma: Il teatro può svolgere un ruolo attivo ed importante nella rigenerazione urbana, specialmente nelle periferie con alto disagio sociale. L'esperienza di assistere a spettacoli dal vivo e di confrontarsi con altri spettatori, emozionarsi, riflettere è infatti per tutti un momento alto di crescita della relazione e coesione sociale. Sappiamo infatti quanto fondamentale sia la ricaduta sul territorio della , dell'arte, degli spazi e delle attività nutrienti.

Favorire poi le formazioni artistiche giovanili può essere parte di un processo più ampio di trasformazione sociale e culturale tanto più se accompagnato da una politica di gratuità del biglietto che permette di aderire all'iniziativa, senza sacrifici economici, sia al giovane pubblico che alle famiglie italiane e immigrate del territorio.”
Centrale Preneste Teatro è un'isola nel cuore del quartiere romano Pigneto Malatesta che propone arte, cultura, formazione per ragazzi ed adulti, e che da quando è nato continua a espandere la sua comunità di artisti e di pubblici diversi connotandosi come luogo di fermenti giovani e giovanissime generazioni, luogo intergenerazionale, interculturale, di attività artistiche e sociali, di formazione, che stimola senso di appartenenza, socialità, creatività, relazioni interpersonali.

Il progetto è vincitore dell'Avviso Pubblico “Raccolta di Proposte progettuali per la realizzazione di eventi, manifestazioni, iniziative e progetti di interesse per l'Amministrazione capitolina di rilevanza cittadina” promosso da Roma Capitale in collaborazione Zètema Progetto Cultura.

YOU. The Young city – You Under 35
Dal 12 gennaio al 6 aprile 2024
Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 – Roma
Percorso sostenibile: Autobus: 81 – 112 –213 – 312 – 409 – 545 Tram: 5 – 14 – 19 Fermata Giussano – Metro C (Pigneto/Malatesta)
INGRESSO LIBERO con prenotazione obbligatoria
Informazioni: 06 27801063 lun / ven 10.00 – 17.00

Ufficio Stampa – Graziella Travaglini

About EZrome

Check Also

Animae Lux: viaggio nell’anima dell’arte contemporanea

#Arte #AnimaeLux #EsplorazioneAnima #EZrome "Animae Lux" a Roma, una mostra che invita alla scoperta dell'anima attraverso l'arte. Artisti internazionali esplorano temi di introspezione e sensibilità, offrendo un viaggio nel profondo dell'essere.

Panini Tour 2024 anima il cuore di Roma

#PaniniTour2024 #Fumetti #Divertimento #EZrome Il 24 e 25 febbraio, Piazza San Giovanni in Laterano ospita il Panini Tour 2024, un fine settimana di giochi, scambi e scoperte nel mondo dei fumetti e delle figurine, con laboratori, ospiti speciali e regali per tutti i partecipanti.