“POCHOS”, il calcio raccontato attraverso a una storia vera accaduta a Napoli

Parte da un fatto realmente accaduto a Napoli lo spettacolo Pochos, scritto e diretto da Benedetto Sicca e in scena al Biblioteca Quarticciolo sabato 20 alle 21e domenica 21 maggio alle 17.

Undici anni fa, un giovane napoletano omosessuale lancia un post su una chat di appuntamenti gay con l'invito a giocare una partita di calcetto. Arrivano le prime adesioni e nel giro di qualche settimana “la partitella” diventa una consuetudine, tanto che i ragazzi decidono di costituirsi in una vera e propria squadra che si battezza col nome “Pochos”, scugnizzi in spagnolo, in onore del nomignolo del calciatore Lavezzi.

Durante una serata di presentazione a cui inaspettatamente si presenta la stampa, i giovani calciatori sono costretti ad affrontare pubblicamente il tema della propria omosessualità. Inizia così la “grande notte dei Pochos”, in cui ciascuno di loro è costretto a fare i conti con le proprie paure. Per molti quella notte inizia un percorso di liberazione. A partire da questa vicenda Benedetto Sicca ha sviluppato uno spettacolo sui desideri e l'amore per il calcio.

La pièce è affidata all'interpretazione di un gruppo di giovani talenti: Francesco Aricò, Riccardo Ciccarelli, Emanuele D'Errico, Dario Rea e Francesco Roccasecca.

____________________

Benedetto Sicca è un regista, drammaturgo, attore e dj italiano. Lavora per il teatro, per il teatro musicale, per il cinema e per la televisione. Vive tra l'Italia e l'Ungheria portando avanti progetti che vertono sulla valorizzazione della diversità in tutti i suoi aspetti. Proprio per questo suo percorso ha ricevuto il premio dell'ANCT nel 2021. Attualmente è impegnato nel collettivo TimesNewRomance con sede a Budapest nell'organizzazione di techno-queer, in Italia nella ripresa dei suoi due spettacoli Pochos e Alla festa di Romeo e Giulietta,prodotti dal Teatro Sannazaro di Napoli. Come attore ha recentemente lavorato nella nuova produzione Romeo e Giulietta con la regia di Mario Martone al Piccolo Teatro di Milano. Nel cinema è impegnato nello sviluppo del progetto di mockumentary dal titolo Identität – Budapest Calling, prodotto da Studio Yubaba.  


____________________
Crediti
POCHOS


scritto e diretto da Benedetto Sicca

con Francesco Aricò, Riccardo Ciccarelli, Emanuele D'Errico, Dario Rea, Francesco Roccasecca

scene Luigi Ferrigno

costumi Giuseppe Avallone

assistente alla regia Marialuisa Bosso

luci Marco giusti

produzione Tradizione e Turismo – Centro di Produzione Teatrale – Teatro Sannazaro

______________________
Biglietti
Intero 12€
Ridotto 10€ (over 65, under 24, convenzioni)

Acquisto online

Per info e prenotazioni: mail al Teatro Biblioteca Quarticciolo

Ufficio stampa Teatro Biblioteca Quarticciolo

Antonella Mucciaccio/STRATEGIC PARTNERS 

_______________________
Prossimi appuntamenti

FRANCESCA DE SANCTIS INCONTRA MAURO COVACICH 
nell'ambito della Rassegna TBQLetteraturaDuemila

25 maggio ore 19.00
Biblioteca Quarticciolo (in Via Castellaneta n. 10)

VITE DI GINIUS

Max Mazzotta, Libero Teatro

27 maggio ore 21.00

28 maggio ore 17.00 

Teatro Biblioteca Quarticciolo

Direzione Giorgio Andriani, Antonino Pirillo, Valentina Marini

Consulenza culturale Valentina Valentini

Luoghi:

Teatro Biblioteca Quarticciolo, via Ostuni 8

Info

tel 06 69426222

Botteghino

 aperto tre ore prima dell'orario di spettacolo

Biglietti

Prevendite disponibili su Ciao Tickets

 e nelle rivendite autorizzate

Tariffe

Spettacoli serali: 12€, Ridotto: 10€ (over 65, under 24, convenzioni)

Ridotto Under 12: 7€  – Promo 2 persone: 15€

TEATRO PER LE NUOVE GENERAZIONI

Bambin* 7€ , adult* 10€ , promo 1 adult* +1 bambin* 15€

About EZrome

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.