Teatro e società nell’antica Roma al Museo dell’Ara Pacis

Il Museo dell'Ara Pacis di Roma diventerà palcoscenico di un viaggio storico e culturale straordinario dal 21 maggio al 3 novembre 2024. La mostra “. Autori, attori e pubblico nell'Antica Roma” promette di essere un'immersione completa nel mondo teatrale romano, svelando aspetti poco noti e affascinanti di questa arte millenaria.

L'essenza del teatro antico

Nel cuore di Roma, il Museo dell'Ara Pacis ospiterà una delle esposizioni più ambiziose dedicate al teatro dell'antica Roma. Attraverso più di 240 opere provenienti da musei nazionali e internazionali, i visitatori potranno esplorare la complessità degli spettacoli teatrali romani, i cui echi si percepiscono ancora oggi nelle moderne rappresentazioni. La mostra offrirà una narrazione vivida e coinvolgente, sfruttando avanzate tecniche multimediali per far rivivere storie, aneddoti e personaggi che hanno calcato le scene millenni fa.

Uno degli aspetti più intriganti della mostra sarà l'esplorazione dei ‘camerini degli attori' e delle varie dinamiche di produzione, offrendo uno sguardo retroscena sul mondo teatrale dell'epoca. Maschere tragiche, comiche e grottesche fungeranno da filo conduttore, guidando i visitatori attraverso un percorso che mostra la trasformazione dei caratteri teatrali nel tempo.

Tesori archeologici e collaborazioni culturali

La mostra si avvale della collaborazione di 25 prestatori che hanno contribuito con pezzi di inestimabile valore. Tra i pezzi più significativi spiccano la coppa attica del Museo Archeologico Nazionale di Firenze, decorata con scene della processione in onore di Dioniso, e l'antica maschera in terracotta del Museo Archeologico Regionale ‘Paolo Orsi' di Siracusa, che potrebbe aver avuto funzioni teatrali. Inoltre, il famoso “vaso di Pronomos” dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli rappresenta uno dei reperti più emblematici del legame tra arte ceramica e teatro.

La mostra è promossa da Roma Capitale e dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con l'organizzazione di Zètema Progetto . La curatela è affidata a Orietta Rossini e Lucia Spagnuolo, con un catalogo curato da Salvatore Monda, che si annuncia come una fonte essenziale per studiosi e appassionati.

Un ponte tra passato e presente

“Teatro. Autori, attori e pubblico nell'Antica Roma” non è solo un'occasione per ammirare artefatti storici, ma anche per riflettere sul ruolo del teatro nella società contemporanea. La mostra intende dimostrare come il teatro antico continui a influenzare la cultura moderna, offrendo spunti di riflessione sulla natura umana, sulle strutture sociali e sull'arte della rappresentazione.

La partecipazione dei media partner come Rai Pubblica Utilità e Rai Radio3 garantisce un'ulteriore diffusione dei contenuti della mostra, rendendola accessibile a un pubblico ancora più ampio. L'evento si preannuncia come una pietra miliare nella valorizzazione del patrimonio culturale italiano e nella comprensione delle radici del teatro europeo.

Info utili

La mostra “Teatro. Autori, attori e pubblico nell'Antica Roma” sarà aperta dal 21 maggio al 3 novembre 2024 al Museo dell'Ara Pacis. I visitatori possono partecipare all'esposizione tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30. I biglietti sono disponibili presso la biglietteria del museo e i prezzi varieranno in base alle agevolazioni e alle promozioni in corso. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il museo direttamente.

About EZrome

Check Also

Melodie in villa: concerti gratuiti nelle ville romane

#MelodieInVilla #EstateRomana2024 #ConcertiGratuiti #EZrome Roma ospita "Melodie in Villa", una serie di dieci concerti gratuiti fino al 28 luglio, organizzati in ville e parchi della città. L'evento, promosso dall'Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, offre un programma variegato che spazia dalla musica classica alle sonorità etniche, coinvolgendo sia musicisti professionisti che giovani talenti.

Pirandelliana 2024: due classici di Pirandello a Roma

#Pirandelliana2024 #Teatro #Roma #EZrome La XXVIII edizione di Pirandelliana si terrà dal 4 luglio al 4 agosto 2024 presso il Giardino di Sant'Alessio all'Aventino. La rassegna teatrale, organizzata dalla Compagnia Teatrale La Bottega delle Maschere, presenta "I giganti della montagna" e "Così è (se vi pare)" di Luigi Pirandello. Biglietti a 18 euro. #EZrome