DONNE DI ROMA: giornata di premiazione il 9 febbraio

DI ROMA: si apre la mostra dedicata alle figure femminili che hanno contribuito alla crescita culturale della Città Eterna. Il 9 febbraio alle ore 12 la consegna dei riconoscimenti a meritevoli personalità della Roma contemporanea

 Si apre lunedi 6 febbraio alle ore 15:00 presso l'Auditorium della Conciliazione di Roma la mostra che rende omaggio ad alcune tra le più significative figure femminili delle Città Eterna che, attraverso la loro passione e determinazione, in vari ruoli ed ambiti, contribuito alla crescita delle città nelle diverse epoche storiche.

In programma fino al 21 febbraio dalle ore 10 alle 17 (chiusa la domenica), l'esposizione fotografica DONNE DI ROMA si snoda in quattro macro periodi storici: le donne dell'antica Roma; le figure femminili del MedioEvo; le donne del Rinascimento e dell'età Moderna; l'età contemporanea. Tra i percorsi descritti numerosi racconti di donne celebri: da Messalina a Maria Montessori, dalla Papessa Giovanna alla sora Lella, da Nilde Iotti a Gabriella Ferri: decine di ritratti contestualizzati per evidenziare i pensieri e le concrete azioni che hanno scolpito nella storia delle trame tuttora avvincenti che continuano a far parte della nostra rinforzandone la tradizione.

L'iniziativa, ideata e organizzata dall'Associazione culturale Chelu e Mare e realizzata grazie al contributo della Regione Lazio, prevede anche un momento celebrativo: Giovedì 9 febbraio alle ore 12:00 saranno infatti consegnati i premi ad alcune personalità femminili che a Roma si sono contraddistinte in diversi ambiti e che rappresentano con il loro valore e contributo la società contemporanea. I riconoscimenti andranno alla nota attrice Giovanna Ralli, ad Alessandra Palazzotti, direttore dell'organizzazione nazionale di Special Olympics attiva nell'ambito dell'inclusione e dello sport con i giovani affetti da disabilità intellettive, a Chiara Colosimo, giovanissima deputata parlamentare molto impegnata anche nel sociale, a Maria Teresa Savastani, presidente della Fondazione Emanuela Panetti, attiva nell'assistenza socio-sanitaria alle fasce deboli della popolazione, a Marcella Villa, mamma tout court ad Antonella Attili, attrice e ambasciatrice dei diritti per l'infanzia. A presiedere la consegna dei premi saranno la presidente dell'Assemblea Capitolina Svetlana Celli e la consigliera comunale Francesca Barbato. L'evento, come anche la mostra, è aperto gratuitamente a tutti.

 

DONNE DI ROMA
Mostra fotografica e documentale
Dal 6 al 21 febbraio 2023
Auditorium della Conciliazione
Via della Conciliazione, 4 – Roma
Orari: dal lunedi al sabato 10:00 / 17:00
Apertura al pubblico: lunedì 6 febbraio, ore 15:00
Consegna dei premi “Donne di Roma”: giovedì 9 febbraio, ore 12:00
Organizzazione: Associazione culturale Chelu e Mare
Direzione artistica: Tiziana Biscu
Coordinamento organizzativo: Fabio Alescio
Infoline: +39 347 1075158 
Una mostra realizzata con il sostegno di Regione Lazio (Lazio Crea)

Ufficio Stampa: Elisabetta Castiglioni

 

 

 

fonte: Elisabetta Castiglioni

About EZrome

Check Also

Premio ADUIM: un ponte tra musica e accademia al Teatro Palladium

#PremioADUIM #MusicaClassica #Cultura #EZrome Al Teatro Palladium, la prima edizione del Premio ADUIM celebra l'incontro tra musica e accademia, premiando "La Senna festeggiante" di Vivaldi, esempio eccellente di sinergia tra ricerca musicologica e prassi esecutiva.

“Finché morte non ci separi?… -La Menzogna dell’Amore-” in scena al Teatro Tordinona

#Teatro #ViolenzaSulleDonne #Cultura #EZrome "Finché morte non ci separi?... -La Menzogna dell'Amore-", in scena al Teatro Tordinona, affronta con coraggio le dinamiche del femminicidio e della violenza sulle donne, ispirandosi a storie reali. Uno spettacolo che invita alla riflessione e al cambiamento.

Lascia un commento