Concerto del rapper 1989 alla Cappella Orsini

Il prossimo venerdì 28 giugno, la Cappella Orsini di Campo de' Fiori ospiterà un evento musicale imperdibile: il concerto del rapper cassinate-romano 1989. Durante la serata, l'artista presenterà il suo ultimo album “Gente che odia la gente”, pubblicato da Time 2 Rap, in una chiave jazz innovativa e coinvolgente. Questo evento promette di essere una fusione unica di generi musicali, arricchita dall'atmosfera suggestiva della Cappella Orsini, un edificio medievale eretto sulle rovine del di Pompeo.

Un viaggio musicale tra rap e jazz

1989, conosciuto per il suo stile che mescola alternative rap e cantautorato, si esibirà accompagnato dal trio Flying Bull & Chickpeas. Il gruppo, composto da Raffaele Bove al basso, Virgilio Volante al piano e Massimo Ceci alla batteria, offrirà un tappeto musicale jazz su cui si innesteranno le liriche del rapper. Questa combinazione di rap e jazz rappresenta un esperimento musicale unico, che promette di affascinare il pubblico presente.

Le canzoni di 1989 affrontano temi contemporanei, riflettendo un presente semi-distopico. L'artista si rivolge a coloro che si trovano sullo stesso gradino della scala sociale, oppressi dai ricchi ma che continuano a prendersela con i poveri. La sua musica è una critica sociale, espressa attraverso rime incisive e ritmi sincopati, che trovano nel jazz una nuova dimensione espressiva.

Influenze e ispirazioni artistiche

1989 cita tra le sue influenze artisti e intellettuali di grande spessore come George Orwell, Carmelo Bene e Willie Peyote. Questa ricca eredità culturale si riflette nelle sue canzoni, che spaziano tra diversi generi musicali, dal Hip-Hop al rock, dall'elettronica al jazz. Tra le sue influenze musicali si trovano nomi come Mezzosangue, Lou X, Giorgio Gaber, Tom Waits, Kendrick Lamar e J. Cole.

La musica di 1989 è una fusione di sonorità ricercate e testi profondi, che esplorano temi complessi e attuali. Il suo ultimo album, “Gente che odia la gente”, è un esempio di questa capacità di mescolare diversi stili e influenze in modo originale e ispirato. La versione jazz dell'album che verrà presentata alla Cappella Orsini rappresenta un'ulteriore evoluzione del suo percorso artistico.

Una location suggestiva per un evento unico

La Cappella Orsini, situata in Via di Grotta Pinta 21 a Roma, è una location ideale per un evento di questo tipo. L'edificio medievale, costruito sulle rovine del Teatro di Pompeo, offre un'atmosfera unica e suggestiva, che ben si presta a ospitare concerti e performance artistiche. La fusione tra l'architettura storica e la musica contemporanea di 1989 promette di creare un'esperienza indimenticabile per il pubblico.

L'evento inizierà alle ore 20.00 e l'ingresso sarà di 10 euro. Si prevede una grande affluenza di pubblico, attratto dalla possibilità di assistere a un concerto che unisce rap e jazz in una location così affascinante. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l'infoline al numero 3474856302.

Info utili

Il concerto di 1989 alla Cappella Orsini rappresenta un'occasione unica per ascoltare dal vivo l'ultimo album dell'artista in una versione jazz inedita. L'evento si terrà venerdì 28 giugno alle ore 20.00 presso la Cappella Orsini, situata in Via di Grotta Pinta 21 a Roma. Il costo del biglietto è di 10 euro. Per ulteriori dettagli, è possibile contattare l'infoline al numero 3474856302. Non perdete l'opportunità di vivere una serata di musica e in una location storica e suggestiva.

About EZrome

Check Also

Fantastiche Visioni 2024: Paolo Rossi con “Operaccia Satirica” a Parco Chigi

#PaoloRossi #OperacciaSatirica #FantasticheVisioni #EZrome Continua con successo la rassegna estiva "Fantastiche Visioni" di Ariccia. Il 25 luglio, Paolo Rossi porterà sul palco di Parco Chigi il suo spettacolo "Operaccia Satirica – La guerra dei sogni". Biglietti a 5 euro, disponibili al botteghino. In caso di maltempo, l'evento si terrà presso l’Auditorium M. P. Starquit del Liceo James Joyce.

Notti di Cinema a Piazza Vittorio: un’estate di cultura e dialogo, dal 15 al 21 luglio 2024

#Cultura #EventiRoma #Poesia #EZrome Le "Notti di Cinema a Piazza Vittorio" offrono un'estate di cultura e dialogo nel cuore di Roma. Tra gli eventi in programma, dibattiti sulla riqualificazione del rione Esquilino, la consegna del Premio "Oltre la Soglia - Porta Magica 2024" a Franco Cardini e un incontro poetico con Elio Pecora. Eventi gratuiti e aperti al pubblico.