A Rock in Roma c’è GIANLUCA GRIGNANI

Sul palco del ROCK IN ROMA si esibirà GIANLUCA GRIGNANI, tra le più belle e potenti voci italiane, in concerto il 13 luglio all’Ippodromo delle Capannelle.

Gianluca Grignani, che ha riscosso un enorme successo partecipando in qualità di ospite alla scorsa edizione del Festival di Sanremo, ha annunciato, nel giorno del suo 50° compleanno, l’uscita del quinto singolo. In rotazione da venerdì 22 aprile 2022 dal titolo A Long Goodbye (Falco a metà/Sony Music Italia), il brano fa parte delle trilogia/compset Verde Smeraldo. Sul piano musicale Grignani ha intrapreso un percorso di ricerca durato più di cinque anni, nell’individuare cosa fosse giusto produrre musicalmente. È andato a riprendere suoni di La fabbrica di plastica, mescolandoli al blues e al rock, scegliendo la contaminazione musicale perfetta per esprimere stati d’animo. Grignani rimane l’artista per eccellenza capace di trasmettere grinta, determinazione, con potenza e coraggio.

GIANLUCA GRIGNANI
ROCK IN ROMA – IPPODROMO DELLE CAPANNELLE
13 LUGLIO 2022
Apertura porte h 19.30
Inizio concerti h 21.45

Prezzo biglietti
POSTO UNICO INTERO € 25,00 + 3,75 d.p.

Biglietti disponibili su rockinroma com, su ticketone e in tutti i punti vendita Ticketone autorizzati
Info e Contatti ROCK IN ROMA:
Tel. 06.31076882 – Info diversamente abili: 06.31076882

 

Fonte: Daniele Mignardi Promopressagency – Comunicazione

About EZrome

Check Also

Malala: un viaggio tra istruzione e libertà al Teatro Lo Spazio

#Malala #Istruzione #Libertà #EZrome La rappresentazione di "Malala: l'istruzione, le donne, la libertà" al Teatro Lo Spazio diventa un viaggio emotivo e culturale che affronta temi come il diritto all'istruzione e la lotta per la libertà femminile, attraverso la vita di Malala Yousafzai, simbolo di coraggio e resilienza.

Un’ora di niente: Paolo Faroni tra comicità e poesia al Teatro Kopò

#UnOraDiNiente #PaoloFaroni #TeatroKopò #EZrome "Un'ora di niente", in scena al Teatro Kopò, vede Paolo Faroni esplorare con ironia e profondità il conflitto tra desiderio e istinto, attraverso un monologo che mescola comicità e poesia, con l'amore come protagonista assoluto.

Lascia un commento