Martedì, 07 Febbraio 2023

amazon prime video

DOMUS ARTIUM e GALLERIA COLONNA annunciano l'avvio di una collaborazione straordinaria in intimità con la grande musica e la bellezza

Un fatto pressoché unico come sottolinea entusiasta Patrizia Piergiovanni, la direttrice della Galleria Colonna "Per la prima volta con DOMUS ARTIUM ospitiamo concerti accessibili al grande pubblico mediante l'acquisto di biglietti e non esclusivamente su inviti come è stato in passato. Questo permette di ridar vita a quella vocazione plurisecolare di accoglienza della cultura e dell'arte ospitando artisti contemporanei della grande musica internazionale e permettendo così al pubblico di vivere esperienze dal vivo di rara suggestione e bellezza in un contesto monumentale. Un connubio non certo frequente”.
“La Sala Grande di Palazzo Colonna che ospiterà gli eventi di DOMUS ARTIUM è uno dei luoghi più maestosi e di alto valore artistico di Roma. Siamo contenti di riportare il pubblico ad ascoltare la grande musica dal vivo in un contesto d’eccezione come questo grazie alla collaborazione e alla lungimiranza del principe Prospero Colonna e della direttrice Patrizia Piergiovanni”, afferma Barrett Wissman.

IL RICAVATO DEI 3 CONCERTI IN CALENDARIO A MARZO VERRA' DEVOLUTO PER LA POPOLAZIONE UCRAINA

DOMUS ARTIUM, il prestigioso circuito internazionale di concerti ed eventi nelle dimore patrizie del Lazio e della Capitale, ideato da Barrett Wissman, riprende non solo la programmazione il 12 marzo con un altro degli appuntamenti già in calendario, ma con un annuncio destinato ad imporsi all'attenzione e a rimanere storico. Nuove date, tutte nella Capitale, e l'avvio di una collaborazione straordinaria, indice del successo andato oltre ogni previsione per un evento affacciatosi sulla scena capitolina solo qualche mese fa nel pieno di uno dei momenti più tragici per lo spettacolo dal vivo.

I prossimi appuntamenti a Roma, segnano l'avvio infatti di una collaborazione unica tra PALAZZO e GALLERIA COLONNA e DOMUS ARTIUM. Collaborazione che vede per la prima volta uno dei più preziosi ed imponenti palazzi privati storici di Roma (le cui origini risalgono addirittura al 1300) di proprietà della Famiglia Colonna da oltre otto secoli, aprirsi per concerti rivolti al grande pubblico con bigliettazione. Un evento non solo del tutto nuovo ed originale ma destinato ad imporsi per il rilievo e il prestigio internazionale degli artisti coinvolti e la location. E non a caso ad aprire la collaborazione è attesa addirittura Hélène Grimaud, una delle più affermate pianiste contemporanee di musica classica.

Sarà proprio la splendida Galleria Colonna, 76 metri d'arte sontuosa, autentico gioiello del barocco romano, accanto a capolavori di eccellenza assoluta dei maggiori artisti italiani e stranieri tra il XV e il XVI secolo, tra cui Annibale Carracci, Guido Reni, Tintoretto, Guercino, Veronese, e molti altri, ad ospitare cinque concerti tutti di altissimo profilo internazionale. Date di primissimo piano in un contesto d'eccezione. “La Sala Grande di Palazzo Colonna che ospiterà gli eventi di DOMUS ARTIUM è uno dei luoghi più maestosi e di alto valore artistico di Roma. Siamo contenti di riportare il pubblico ad ascoltare la grande musica dal vivo in un contesto d’eccezione come questo grazie alla collaborazione e alla lungimiranza del principe Prospero Colonna e della direttrice Patrizia Piergiovanni”, afferma Barrett Wissman.

Un fatto pressoché unico come sottolinea entusiasta Patrizia Piergiovanni, la direttrice della Galleria "Per la prima volta con DOMUS ARTIUM ospitiamo concerti accessibili al grande pubblico mediante l'acquisto di biglietti e non esclusivamente su inviti come è stato in passato. Questo permette di ridar vita a quella vocazione plurisecolare di accoglienza della cultura e dell'arte ospitando artisti contemporanei della grande musica internazionale e permettendo così al pubblico di vivere esperienze dal vivo di rara suggestione e bellezza in un contesto monumentale. Un connubio non certo frequente".
Non potevano che essere pertanto due grandi fuoriclasse a salire sul palco per le prime due date a Palazzo Colonna:
lunedì 14 marzo 2022 h.18.30 - Palazzo Colonna, Roma Hélène Grimaud una delle più affermate pianiste contemporanee di musica classica. Affascinante e bellissima unisce ad un eccezionale controllo tecnico una espressione poetica senza pari.

PROGRAMMA
Valentin Silvestrov Bagatelle I
Claude Debussy Arabesque no. 1
Valentin Silvestrov Bagatelle II
Erik Satie Gnossienne no. 4
Frederic Chopin Nocturne no.19 in E minor opus 72 no. 1
Erik Satie Gnossienne no. 1
Erik Satie Six pieces froides IV - Danses de travers no. 1 / En y regardant à deux fois
Claude Debussy La plus que lente Frederic Chopin Mazurka opus 17 no. 4 in A minor
Frederic Chopin Waltz no. 3 opus 34 no. 2 in A minor
Claude Debussy Clair de lune from Suite bergamasque
Claude Debussy Reverie
Erik Satie Six pieces froides V - Danses de travers no. 2 / "Passer"
SCHUMANN Kreisleriana Op. 16

Sabato 2 aprile 2022 Palazzo Colonna, Roma Luca Pisaroni affermato come uno dei cantanti più carismatici e versatili nel panorama contemporaneo, in recital con alcune tra le più celebri arie d’opera.

 

DOMUS ARTIUM Le residenze, aperte dalle stesse famiglie proprietarie, diventano cornice di un'inusuale e altamente qualificata rassegna diffusa di concerti di musica da camera con solisti di fama internazionale che si esibiscono fuori dai circuiti deputati. Una rassegna che prende avvio con alcune date già programmate ma è destinata a crescere e moltiplicare gli appuntamenti. Appuntamenti aperti al pubblico con bigliettazione e che oltre la performance musicale costituiscono occasione per ammirare lo splendore di ambienti e architetture non sempre facilmente accessibili e per questa occasione aperti dagli stessi proprietari presenti per accogliere il pubblico.
Domus Artium riunisce musicisti, artisti, danzatori, chef, curatori, pensatori per collaborare con mecenati d'arte a Roma a una serie di eventi e spettacoli nelle loro stesse dimore e palazzi, ricreando così quella secolare tradizione delle famiglie nobili che hanno sempre ospitato la cultura nelle loro case sotto forma di concerti, arte e momenti conviviali. Così come dando ospitalità e protezione agli artisti. "La sfida, in un momento di rinascita delle arti e di una nuova convivialità, è anche quella di tornare alle esibizioni dal vivo e alle esperienze live riunendo le persone in contesti molto iconici per bellezza ed emozioni, valorizzando il momento della condivisione" - afferma Barrett Wissman, ideatore e direttore esecutivo del progetto. Wissman, un visionario capace di immaginare spazi e modalità di fruizione dell’arte, della musica, in scenari del tutto diversi dai circuiti tradizionali,da sempre promotore, come Presidente di IMG Artists, di grandi eventi musicali nel mondo, porta a Domus Artium una lunga esperienza nella promozione delle arti condotta insieme alla Fondazione del Sole e già ampiamente collaudata con il Tuscan Sun Festival di Cortona.
A seguire ogni concerto momenti conviviali con esperienze del gusto ogni volta diverse.

DOMUS ARTIUM è realizzato in collaborazione con PROMU - All for Music.
L'evento verrà svolto in ottemperanza alle normative Covid vigenti.

(FOTO ©FlavioIanniello/MIP)

 

 

Fonte: LAURA RUGGIERI

Ultime da ARvis.it

ARvis.it

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.