Piccoli Crimini Coniugali di Eric-Emmanuel Schmitt al Teatro Trastevere

TRASTEVERE in collaborazione con L'Ass.Culturale La Pietra di Luna presenta dal 26 aprile al 1 maggio
“Piccoli Crimini Coniugali” di Eric-Emmanuel Schmitt
Regia di
Vittoria Citerni di Siena
con:
Milchela Maridati
Alessandro Giova

Aiuto Regista: Saul Espinoza Lopez
Stage Manager: Daniele Giannetti
Scenografia: Samantha Giova
Costumi: Margherita di Domenica
Trucco: Gabriella Di Stasio,Maria Montariello e Rossella Valensisi

“Piccoli Crimini Coniugali ha avuto un'adesione violenta da parte del pubblico. All'uscita del teatro le coppie reagivano diversamente a seconda dell'età. I ventenni mi dicevano: “Sei crudele”; i quarantenni: “Che realismo”;
i sessantenni: “Che tenerezza”.
Avevano tutti ragione:
a 20 anni si vorrebbe che l'amore fosse semplice,
a 40 anni si scopre che è complicato,
a 60 sappiamo che è bello proprio
perché è complicato.”
Eric-Emmanuel Schmitt

Dal 26 aprile al 1 maggio il Teatro Trastevere ha il piacere di ospitare “Piccoli Crimini Coniugali” con l'originale regia di Vittoria Citerni di Siena.
Una trama semplice e avvincente: dopo aver subito un brutto incidente domestico, Gilles torna a casa dall'ospedale completamente privo di memoria, ragiona ma non ricorda, non riconosce più nemmeno la moglie, che tenta di ricostruire la loro vita di coppia tassello dopo tassello cercando di oscurarne le ombre. Via via che si riportano alla luce informazioni dimenticate si manifestano delle crepe: sono molte le cose che cominciano a non tornare. Come mai Lisa mente? E perché non vuole darsi fisicamente a Gilles, che pure è fortemente attratto da Lisa? Per quale motivo Gilles – che afferma di essere completamente privo di memoria – si ricorda di certi particolari del viaggio di nozze?

Sono alcuni dei misteri di questo giallo coniugale in cui la verità non è mai ciò che sembra, dove la memoria (e la sua supposta mancanza), la menzogna e la violenza vengono completamente riviste per assumere dei significati nuovi, inaspettatamente vivificanti. Schmitt gestisce la scrittura con grazia e freschezza, giocando briosamente tanto col metateatro quanto con oggetti ostici quali la verità, la colpa e, soprattutto, l'amore. Una macchina narrativa pressoché perfetta che svela impietosamente i meccanismi della coppia e i più intimi recessi dell'animo umano. Piccoli crimini coniugali è un piccolo gioiello che dettaglia il necessario inabissamento all'inferno di Lisa e Gilles nel tentativo di riemergere alla serenità come coppia.
Eric-Emmanuel Schmitt, classe 1960 è autore di racconti, romanzi e di opere teatrali tradotte e rappresentate in tutto il mondo ed è considerato uno degli autori di maggior successo nella drammaturgia francese contemporanea.

“L'amnesia è rara… è come una risposta a una
domanda che si ignora”
Eric-Emmanuel Schmitt.

Piccoli Crimini Coniugali
dal 26 aprile al 1 maggio 2016
Teatro Trastevere, via Jacopa de Settesoli 3, 00153 Roma
martedì-sabato h 21.00, domenica h 18.00
contatti: tel: 06.5814004

About Redazione

Check Also

Melodie in villa: concerti gratuiti nelle ville romane

#MelodieInVilla #EstateRomana2024 #ConcertiGratuiti #EZrome Roma ospita "Melodie in Villa", una serie di dieci concerti gratuiti fino al 28 luglio, organizzati in ville e parchi della città. L'evento, promosso dall'Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, offre un programma variegato che spazia dalla musica classica alle sonorità etniche, coinvolgendo sia musicisti professionisti che giovani talenti.

Pirandelliana 2024: due classici di Pirandello a Roma

#Pirandelliana2024 #Teatro #Roma #EZrome La XXVIII edizione di Pirandelliana si terrà dal 4 luglio al 4 agosto 2024 presso il Giardino di Sant'Alessio all'Aventino. La rassegna teatrale, organizzata dalla Compagnia Teatrale La Bottega delle Maschere, presenta "I giganti della montagna" e "Così è (se vi pare)" di Luigi Pirandello. Biglietti a 18 euro. #EZrome

Lascia un commento