Sabato, 30 Maggio 2020

amazon prime video

EuromelanomaIn occasione della terza edizione dell’Euromelanoma Day i riflettori si accendono sui tumori della pelle.

Sabato 5 maggio, infatti, dalle ore 10 alle ore 18, medici dermatologi saranno a disposizione dei cittadini in un gazebo situato in Piazza San Lorenzo in Lucina, per distribuire materiale informativo e fornire consigli e indicazioni per prevenire i tumori cutanei.

La campagna Euromelanoma Day proseguirà anche lunedì 7 maggio con una serie di incontri informativi presenziati da dermatologi che spiegheranno come prevenire e diagnosticare in modo precoce i tumori della pelle e delle lesioni precancerose quali la cheratosi attinica in vari centri dermatologici della Capitale, quali:

Clinica Dermatologica dell’Università degli Studi "Tor Vergata",

IFO Istituto Dermatologico San Gallicano,

Unità Operativa di Dermatologia del Complesso Integrato Columbus,

Azienda Ospedaliera Sant’Andrea,

Studio Medico Marciani,

Centro Medico Piazza di Spagna.

Il Professore Sergio Chimenti, Direttore della Clinica Dermatologica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, ha tenuto a precisare che “Per il melanoma il tasso di sopravvivenza a 5 anni è pari all’81% ed è fortemente influenzato dallo stadio di avanzamento della patologia. Per questa ragione, è fondamentale la diagnosi precoce che prevede per le persone a rischio uno screening dal dermatologo munito di dermatoscopio almeno una volta l’anno, un auto-controllo periodico ogni 2-3 mesi di tutta la superficie cutanea e la visita dal dermatologo quando si osserva nel nevo un cambiamento di colore, forma, dimensione oppure quando ne compare uno nuovo”.

Certo è che con l’arrivo della bella stagione, “aumenta la voglia di sole, ma anche il rischio di danni all’epidermide causati da un’eccessiva o errata esposizione ai raggi ultravioletti (UV). Un primo segnale di pericolo è rappresentato dalle macchie della pelle che non vanno sottovalutate perché potrebbe trattarsi di carcinomi cutanei, come il melanoma, un tumore maligno e molto aggressivo. Nel nostro Paese, l’incidenza del melanoma è in costante aumento, con oltre 6.000 nuovi casi registrati ogni anno, dei quali 1.500 in stadio avanzato”.  Senza dimenticare, comunque, che le persone con più di 50 anni, e coloro che si espongono in modo prolungato e “selvaggio” al sole nonché coloro che hanno una storia personale di uso ripetuto di lampade solari, sono i soggetti maggiormente a rischio.

 Euromelanoma Day è la campagna europea, giunta alla terza edizione, supportata da EADV - European Academy of Dermatology and Venereology e da LEO Pharma e promossa in Italia da SIDeMaST - Società Italiana di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse. Tra le attività della Campagna 2012 sono previsti l’allestimento di gazebo informativi ‘open air’ in 11 tra le principali città d’Italia: Brescia, Milano, Torino, Verona, Padova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Messina.

 Per ulteriori informazioni sulla Campagna, consultare il sito: www.sidemast.org.

 promuovere l’informazione e favorire la diagnosi precoce: sono gli obiettivi di Euromelanoma Day, Campagna europea, giunta alla terza edizione, supportata da EADV - European Academy of Dermatology and Venereology e da LEO Pharma e promossa in Italia da SIDeMaST - Società Italiana di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse. Tra le attività della Campagna 2012, l’allestimento di gazebo informativi ‘open air’ in 11 tra le principali città d’Italia: Brescia, Milano, Torino, Verona, Padova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Messina.

In generale, devono fare maggiore attenzione: le persone con più di 50 anni, chi si espone in modo prolungato e “selvaggio” al sole e chi ha una storia personale di uso ripetuto di lampade solari.

I dermatologi tuttavia sottolineano che una corretta prevenzione e controlli accurati di tutti i nei e delle macchie cutanee possono tenere sotto controllo la situazione e individuare precocemente un eventuale melanoma. Per questo è consigliabile che le persone a rischio si sottopongano ogni anno ad almeno una visita dermatologica di controllo e che segnalino allo specialista di fiducia ogni nuova macchia e qualsiasi cambiamento di forma, dimensione e colore dei nei o delle pigmentazioni cutanee.

Per ulteriori informazioni sulla Campagna, consultare il sito: www.sidemast.org.

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.