Mercoledì, 22 Maggio 2019

amazon prime video

Villa Ada_1000850Un vero e proprio “piano regolatore” del patrimonio naturale cittadino, con l'obiettivo di tutelare le aree verdi pubbliche e private e stabilire, allo stesso tempo, i criteri di gestione.

Questo è, in sintesi, ciò che prefigge di fare il “Regolamento del verde”, da poco presentato dal Campidoglio. Si tratta di iniziativa voluta da Marco Visconti, assessore all'ambiente capitolino. Diversi i progetti che si intenderanno avviare, anche perché la tutela dell'ambiente deve sempre essere in cima alla lista delle cose da fare.
Innanzitutto, la realizzazione di tutte le aree verdi e delle alberate stradali, compresi quelle presenti nei comprensori privati, dovranno essere di qualità e tenere in considerazione i fattori agronomici, ecologici, botanici, di biodiversità animale e vegetale, paesaggistici ed urbanistici.
Inoltre, nelle aree di cantiere verrà prescritta la salvaguardia delle alberature, con il divieto tassativo di scavare in prossimità delle piante e di danneggiarne la chioma, o l’apparato radicale.
Infine, ogni intervento urbanistico, edilizio, viario che incida su preesistenti aree verdi, o alberature, deve indicare specifiche “opere di mitigazione che assicurino un positivo bilancio ambientale”.
E chi decidesse di non attenersi a tutto ciò? Per lui multe, ad esempio 500 euro se si dovessero abbattere alberi con una circonferenza maggiore di 50 centimetri, anche nel proprio giardino.
“Un vero e proprio piano regolatore che, oltre a stabilire come trattare al meglio il patrimonio naturalistico, opera a garanzia della sostenibilità della Capitale, migliorandone il quadro ambientale, contribuendo al contenimento dei gas serra e del riscaldamento locale, assicurando la conservazione della biodiversità e la caratterizzazione delle piante del nostro areale”. Queste le dichiarazioni, a riguardo, di Marco Visconti.
Tale “Regolamento del verde” diverrà operativo a partire dall’approvazione da parte dell’Assemblea Capitolina.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.