Il divertimento in un giro a IKEA

Dalla Svezia si è espanso in tutto il mondo il cubo blu con la sua scritta gialla. Il simbolo, è ormai famoso ovunque. In Cina, Giappone come anche in tutta Europa fino all’Australia. Preso d’assalto per le sue idee leggere, semplici ma essenziali, è diventato un look di riferimento e di tendenza.  In qualsiasi posto del mondo sia presente, IKEA è riconoscibile. Il blu con il suo occhio giallo: un marchio che non può passare inosservato!

 

 

Da un viadotto di Shangai o sulla superstrada per Tokyo, i suoi moduli prefabbricati sono davvero inconfondibili: la globalizzazione ha favorito ed esportato questo sistema, unico e vincente, alle famiglie di tutto il mondo.  

E non solo il logo: anche i suoi tanti nomi esotici, fatti a volte di troppe consonanti, per mobili difficili da pronunciare, ma facili da montare! E poi accessori, scaffali e lampade, insomma tutto ciò che serve per arredare una casa a poco prezzo e con tante possibilità componibili.

Un’idea geniale che ha profondamente diffuso il fenomeno del fai da te insieme alla ‘qualità al miglior prezzo’ come recita il pay off. Un cubo blu dicevamo, a due piani. Contenente a sua volta mobili in scatole. Un cubo dentro l’altro come i nostri giochi da bambini. Dove dare sfogo ad ogni creatività.

A Roma non poteva mancare. Dopo l’Ikea nato a fine anni ’90 a sud di Roma sulla via Anagnina, sono nati altri fratelli IKEA, come per esempio quello a Roma Nord, zona Bufalotta, in Via delle Vigne Nuove: Ikea Porta di Roma. Le 2 strutture sono quasi gemelle, se non fosse per la differenza di età, che però non dimostrano affatto. Ben 2 magazzini assortiti di tutto, anche di strutture ricettive quali bar, ristorante, kindergarten per bambini e armadietti per lasciare giacche e cappotti. Senza inutili file al guardaroba…. Basta aprire la chiavetta, inserire 1 Euro e mettere via i capi ingombranti per queste probabili 2-3 ore di passeggiata.

Il guardaroba è inutile ormai, ed evita anche le file! Alla fine vi ritroverete alle casse senza neanche sapere come mai avete comprato tante cose ad un prezzo vantaggioso e con gli occhi pieni di belle idee. Senza il rischio di aver dimenticato qualcosa, anzi, semmai con qualche accessorio di più. E i mobili? Potete farli trasportare alla consegna o caricarli sulla vostra auto direttamente (molto pittoresco).

La scelta è esclusivamente a vostro carico. Ma i mobili come sono? Tutti uguali? Certo che no, innanzitutto perché nessuno di voi li monterà allo stesso modo, grazie alla loro intrinseca modulabilità. E poi perché le collezioni variano ad ogni stagione, come i vestiti. Ma potrete sempre ricercare qualcosa che avete già visto o perso in precedenza. Basta avere solo pazienza. Se poi cliccate su Internet, la vostra assistente virtuale vi guiderà e vi aiuterà ad ogni passo, fino alla lista dei preferiti o, se lo desiderate, all’acquisto online. Anche il catalogo potete sfogliare in negozio, quello cartaceo ovviamente, oppure on line. E ve lo spediscono anche a casa, come si faceva una volta con le pagine gialle!
Ikea, una grande invenzione che vi darà da fare prima, durante e dopo! Ma il divertimento è assicurato!
Per info: www.ikea.com

About Raffaella Roani

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.

Lascia un commento