Borgo -_ss_Martino_e_Sebastiano_degli_svizzeri_e_colonnato_1110678

La chiesa dei Santi Martino e Sebastiano degli Svizzeri

Borgo -_ss_Martino_e_Sebastiano_degli_svizzeri_e_colonnato_1110678Le Mura leonine costituiscono la cinta muraria che venne eretta da Papa Leone IV, fra l’848 e l’852, a protezione del Colle Vaticano. A futura memoria, il Pontefice desiderò che l’intera zona racchiusa nella nuova cerchia muraria portasse il suo nome, e la chiamò, quindi, “città leonina”. In prossimità delle Mura leonine vi è la chiesa dei Santi Martino e Sebastiano degli Svizzeri.

Perché una simile denominazione? Papa Pio V, nel 1568, ordinò l’edificazione di una chiesa ad uso proprio della Guardia Svizzera Pontificia, il celebre corpo armato nato nel 1506 per difendere il Papa. Ad occuparsi del relativo progetto venne chiamato l’architetto Nanni di Baccio Bigio, pseudonimo di Giovanni Lippi che, nella sua vita, lavorò pure all’edificazione di Palazzo Sacchetti, Palazzo di Monte ed alle fortificazioni di Civitavecchia e di Fano. La nuova chiesa venne dedicata a due santi: Martino di Tours e Sebastiano che, del resto, sono pure i patroni della Guardia Svizzera Pontificia.
All’esterno troviamo una facciata con copertura a capanna con, in alto, un frontone triangolare che presenta al centro lo stemma di Pio V. L’interno, che ha dovuto subire numerosi restauri e rifacimenti, è caratterizzato una sola navata e da un gruppo scultoreo in bronzo costituito da un crocifisso, dal tabernacolo e da due angeli. Poi vi è l’altare in marmo di Carrara e si può notare la presenza di un organo a canne costruito nel 1999. Tuttavia all’inizio la chiesa presentava pure degli affreschi di Giulio Mazzoni, un allievo di Giorgio Vasari, ma nel Seicento vennero rimossi e portati ai Musei Vaticani.

About ez Rome tour

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.