Ponte -_san_Salvatore_in_Lauro_1879

La chiesa di San Salvatore in Lauro

Ponte -_san_Salvatore_in_Lauro_1879La chiesa di San Salvatore in Lauro si trova nel rione Ponte, che si chiama così per la presenza di ponte sant’Angelo che, tuttavia, per volere di Papa Sisto V, è stato inglobato nel rione Borgo.

Una particolarità di San Salvatore in Lauro è che risulta essere la chiesa nazionale dei marchigiani residenti a Roma. Perché, però, il nome Lauro? Una traduzione afferma che, nei pressi dell’edificio, esistevano molti lauri, ovvero delle piante aromatiche.
La chiesa originale, costruita per volere del pontefice Sisto V nel 1587, andò distrutta a causa di un incendio (questo nel 1591). Successivamente, nel 1668 il complesso divenne di proprietà del Pio Sodalizio dei Piceni, fra le più antiche istituzioni marchigiane.
La chiesa è oggi visibile nella versione tardo-cinquecentesca, dovuta in gran parte all’opera dell’architetto Ottaviano Nonni detto Mascherino. La facciata, invece, è stata realizzata da Camillo Guglielmetti, mentre sul tetto, seguendo l’iconografia classica, è assisa la Madonna con il Bambino (vi è il riferimento all’iscrizione sul fregio al di sotto del frontone: “Mariae Lauretanae Piceni Patronae”).
Numerose opere d’arte si possono apprezzare nelle cappelle, ad esempio quelle di Camillo Rusconi e François Duquesnoy. Nel refettorio, infine, troviamo la tomba di Papa Eugenio IV, il monumento funebre di Maddalena Orsini (attribuito a Giovanni Dalmata), oltre che affreschi realizzati da Francesco Salviati.

About ez Rome tour

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.