cena_sv

Una cena in due per San Valentino

cena_svPer una perfetta cenetta di San Valentino a due, vi consiglio questi piatti che renderanno la serata romantica, erotica, piccante e passionale … insomma per tutti i gusti.
Gran parte della preparazione va fatta in anticipo, perciò durante la mattina o il pomeriggio. Se però avete in mente una giornata intera d’amore, allora potete preparare tutte le salse e il dolce il giorno prima, e mettere al forno le quaglie una ventina di minuti prima dell’inizio della cena. Le ricette sono piuttosto facili, ma vi faranno fare un figurone.
Per rendere la serata indimenticabile vi consiglio di decorare la tavola con una sola rosa rossa e di illuminare la sala con una luce calda, diffusa e non troppo forte. Niente candele, ma se non potete farne a meno, sceglietele piccole e rosse, e certamente non profumate durante la cena.

L’Antipasto … per accendere la serata
Crostini con crema di peperoncini

Ingredienti:
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai d’olio extravergine
150 g di peperoncini rossi della Calabria
8 crostini di frumento
Preparazione:
Preparate questa salsa la mattina per la sera. Pulite i peperoncini e togliete il picciolo. Se volete una salsa meno piccante toglieteanche buona parte della pellicola dei peperoncini.
Frullate i peperoncini e l’aglio insieme, aggiungendo un pizzico di sale, fino ad ottenere un impasto liscio e cremoso. Mettetelo quindi in un colino e lasciatelo riposare 6/8 ore, in modo che si asciughi bene.
Mettete quindi l’impasto in un contenitore dove potrete mescolarlo bene con l’olio. A questo punto potete spalmare un sottile strato di salsa su ogni crostino e disporli su un piatto di portata.

Il Primo … per portare in tavola un po’ di romanticismo     
Farfalle romantiche in salsa rosa

Ingredienti:
200 g farfalle
100 g di ricotta
150 ml passata di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
un cucchiaino di paprika piccante
Preparazione:
Mentre lessate le farfalle, mescolate la passata di pomodoro con la ricotta e la paprika, aggiungendo due pizzichi di sale, fino ad ottenere una salsa fluida, che metterete poi in una padella fonda. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela un minuto prima della fine del tempo di cottura. Quindi saltate per due minuti in padella la pasta con la salsa aggiungendo il vino e lasciandolo sfumare. Servite subito.

Il Secondo … per aggiungere un pizzico di erotismo
Quaglie al forno con salsa piccante di prugne

Per la salsa
Ingredienti:
200 g di prugne
1 cucchiaio d’aceto
1 cucchiaino di zucchero
1 peperoncino
 2 cucchiaini di paprika piccante
Preparazione:
Snocciolate le prugne e passatele nel mixer con il loro succo. In una casseruola mettete l’aceto, lo zucchero, il peperoncino e la paprika. Ponete la casseruola sul fuoco e aggiungete immediatamente il composto di prugne. Fate cuocere mescolando sempre fino a quando il composto risulterà omogeneo e abbastanza asciutto.

Per le quaglie
Ingredienti:
6 quaglie già pulite
80 g di pancetta a fette sottili
2 cucchiai olio extra vergine
2 bicchieri di vino bianco secco
salvia, sale
Preparazione:
Dopo aver lavato, asciugato e salato le quaglie, sistematele in una pirofila che avrete unto con un filo d’olio. Mettete una foglia di salvia su ognuna e ricopritele con le fette di pancetta. Mettete nel forno già scaldato a 200° per circa venti minuti, controllando la cottura. Quindi aggiungete il vino e lasciate cuocere per altri 20 minuti. Spegnete e lasciate nel forno. Quando sarà il momento di servire, accendete di nuovo il forno e portate la temperatura a 150°, meglio se ventilato. Raggiunta la temperatura, lascitelo per una decina di minuti. La pancetta deve risultare bella croccante. Servite con la salsa di prugne piccante vicino. Le quaglie hanno ossicini piccoli e possono essere mangiate usando le mani: se riuscite spolparle senza sporcarvi (troppo) le mani, la cena prenderà una piga decisamente erotica!

Il Dolce … per non rinunciare alla passione
Mousse degli innamorati

Ingredienti:
150 g. di cioccolato fondente
1 cucchiaio di rhum
2 tuorli e 3 albumi d’uovo
panna, cannella e zucchero a velo
Preparazione:
Fate sciogliere in un tegame a bagnomaria il cioccolato, quindi toglietelo dal fuoco e aggiungete subito i tuorli e il rhum mescolando velocemente. Mentre lasciate raffreddare il composto, montate a neve gli albumi con due cucchiaini di zucchero a velo. Incorporate delicatamente gli albumi montati al composto di cioccolato, quindi versate in 2 coppe grandi. Mettete le coppe in frigorifero per circa 4 ore. Montate la panna con due cucchiani di zucchero a velo e aggiungetela su ogni coppa, spolverizzando con un po’ di cannella.

Per accompagnare la cena vi consiglio un rosso leggero e morbido, come ad esempio un Aprilia Merlot, mentre per il dolce va benissimo un Aleatico di Gradoli.

Buon San Valentino!!!

About Lana Fiore Falardi

Check Also

Anteprima Terra Madre e Festa del Bio al MAXXI dal 24 al 26 maggio 2024

#Eventi #Roma #AgricolturaBiologica #EZrome Dal 24 al 26 maggio 2024, il MAXXI di Roma ospiterà Anteprima Terra Madre e Festa del BIO, una tre giorni di incontri, laboratori, conferenze e una mostra mercato con i produttori dei Mercati della Terra, Presìdi Slow Food e biologici del Lazio. Un'occasione per esplorare le proposte dei giovani attivisti della società civile italiana e sensibilizzare il pubblico sul biologico.

La Nueva Ola: conclusa con successo la 17ª edizione del festival di cinema spagnolo e latinoamericano

#Cinema #LaNuevaOla #FilmFestival #EZrome Conclusa con successo la 17ª edizione de La Nueva Ola, Festival del Cinema Spagnolo e Latinoamericano di Roma. "Te estoy amando locamente" si aggiudica il premio del pubblico. Il festival proseguirà il suo tour in varie città italiane nei prossimi mesi, portando il meglio del cinema spagnolo e latinoamericano.