Ariccia_sta_maria_assunta

Ad Ariccia è Natale con il Parco Balocco

Ariccia_sta_maria_assuntaNatale è tempo di mercatini, buon cibo e prodotti artigianali. Se uniamo tutti questi elementi, e li mettiamo in uno degli scenari laziali storico artistici più suggestivi, si crea un evento da non perdere.

Stiamo parlando del Parco Balocco ad Ariccia, che inizia quest’anno la sua avventura su iniziativa dell’associazione Banda Larga con il patrocinio del Comune di Ariccia.

Fino al 23 dicembre nello splendido scenario del Parco Chigi ci sarà un mercatino artigianale ed enogastronomico.
Se siete in cerca di idee per decorare e rendere unica la vostra casa, ci sono tantissimi addobbi fatti rigorosamente a mano, così come prodotti enogastronomici tipici della tradizione laziale.
Un evento che piace sia ai grandi che ai più piccoli, perfetto per trovare anche qualche regalo in alternativa ai caotici centri commerciali.
Il tutto sarà resa più magica dallo scenario naturalistico del Parco Chigi, illuminato per l’occasione.  L’appuntamento è sino al 23 dicembre 2011.

About Redazione

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento