Domenica 28 luglio ‘Insieme per salvare le tigri’ al Bioparco

In adesione alla giornata internazionale della tigre, domenica 28 luglio il Bioparco dedica una giornata a questi affascinanti felini, in cui i bambini potranno scoprire caratteristiche e curiosità su questi animali a serio rischio di estinzione.

Dalle ore 11.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 16.00 i guardiani del reparto carnivori saranno a presenti presso l’area tigri per raccontare abitudini e aneddoti sugli animali ospiti del Bioparco: Tila e Kasih, la coppia di rarissime tigri di Sumatra, e Gladio, tigre del Bengala accolta a seguito del sequestro dei Carabinieri Forestali per ipotesi di reato di maltrattamento. Inoltre si potrà apprendere perché la tigre ha le strisce, cosa mangia e come caccia le sue prede, oppure come fa una tigre ad essere bianca. Ma soprattutto: cosa si può fare per contribuire alla sua salvaguardia?

La giornata è inserita nell’ambito della giornata internazionale della tigre, giunta alla sua nona edizione, ed è finalizzata a sensibilizzare i cittadini sulle cause che minacciano la tigre e molte altre specie di felini, e a raccogliere fondi da destinare a progetti di conservazione in natura.

 

Maggiori informazioni su: bioparco.it

 

Le attività della giornata sono comprese nel costo del biglietto.

CREDIT FOTO: Massimiliano Di Giovanni – Archivio Bioparco

 

 

BIOPARCO DI ROMA
INFO: 06.3608211 
ORARIO 9.30 – 19.00 (ingresso consentito fino alle ore 18.00)
TARIFFE ingresso gratuito per bambini al di sotto di un metro
bambini di altezza superiore ad 1 metro e fino a 10 anni: € 13.00
biglietto adulti: € 16.00.

About EZrome

Check Also

Diva: Una Sinfonia per Weimar al Goethe-Institut

#Weimar #Cultura #Teatro #EZrome "Diva: Una Sinfonia per Weimar" al Goethe-Institut di Roma, uno spettacolo che omaggia l'epoca di Weimar attraverso le vicende di DIVA, la Nuova Donna, simbolo di emancipazione e cultura.

Un amore di Buzzati rivive sul palco dell’Altrove

#Buzzati #Teatro #Cultura #EZrome "Un amore" di Dino Buzzati prende vita sul palco dell'Altrove Teatro Studio di Roma, in una lettura drammatizzata che intreccia le voci degli allievi dell’Accademia D’Arte Scenica alla musica del cinema italiano. Una serata per riassaporare le atmosfere del 1960 attraverso il talento emergente degli attori.

Lascia un commento