Sabato, 21 Luglio 2018

SerieA Si annuncia in calendario la 4° partita della stagione calcistica 2013/14, il derby del girone di ritorno fra le due squadre della città di Roma con le più accese rivalità agonistiche. La stracittadina non è una partita come le altre, è sempre vissuta con grande inquietudine, aspettative ed entusiasmo, e sfugge ad ogni pronostico perché esula dai valori tecnici delle due squadre. Entrano in gioco e sono determinanti ai fini del successo fattori emozionali e psicologici, il senso di forte appartenenza ai colori delle storiche tifoserie, che spesso condizionano la prestazione dei calciatori.
La passione e il sentimento dei tifosi che muovono il grande business del calcio esplodono con energia e cuore proprio in questo tipo di partite.

La Lazio gioca in casa, in un momento molto delicato del suo campionato perché dopo un avvio stentato la squadra nel mercato di gennaio perde anche Hernanes, il suo miglior giocatore che raggiunge l’Inter diretta rivale per un posto in Champions League. I tifosi laziali sono delusi ed avviliti e un’ondata di impopolarità sta travolgendo i dirigenti della società; si parla infatti di organizzare allo stadio la famosa “Banolada”spagnola, lo sventolio di fazzoletti bianchi segno di contestazione. La squadra però ha una grande reazione e con determinazione e carattere offre una bella prova a Verona vincendo con il Chievo con due gol di Candreva e del giovane Keita.
L’A.S. Roma di contro, continua a vivere un momento magico, sempre ai vertici della classifica e impegnata a inseguire e mettere pressione alla capolista Juventus. Costretta a rinviare l’incontro con il Parma per impraticabilità del campo e che avrebbe potuto cambiare il distacco dalla prima della classe, la Roma punta alla grande competizione del derby.

Rudi Garcia La superiorità dei giallorossi con circa venti punti di distacco dai cugini laziali sembra incontrovertibile. Ma il derby ci ha abituato a sorprese e capovolgimenti di fronte impensabili.
Si affrontano due squadre molto diverse per potenzialità e prospettive future.
La Lazio con il ritorno del suo vecchio allenatore Edy Reja ha ottenuto buoni risultati con 13 punti nelle ultime cinque partite e ritrova Mauri pronto ad entrare in campo anche se non da titolare, disponibili anche Gonzales e Klose.
La Roma di Garcia è una squadra solida con una rosa di qualità che si è ulteriormente rafforzata nel mercato di gennaio con il centrocampista belga Nainggolan, che potrà giocare per aver scontato la squalifica domenica nel breve incontro con il Parma, e i nuovi acquisti Toloi, Bastos e Berisha che secondo Sabatini saranno i protagonisti del futuro.
E poi c’è sempre lui l’immortale capitano Francesco Totti, l’incubo dei i tifosi laziali.
Il derby è sempre preceduto da polemiche come quella che ha scatenato i tifosi romanisti contro le parole dell’allenatore Reja che si augurava qualche infortunio per i giallorossi nella partita di Coppa Italia, tanto da indurlo a chiedere scusa. Molta pressione attende tutte e due le squadre.

La Roma ha l’obiettivo del 2° posto, per la Lazio battere la temuta rivale può essere la riqualificazione di un’intera stagione. Il derby capitolino è da sempre la partita più affascinante del campionato, attesa non solo per lo spettacolo in campo, ma soprattutto per quello sugli spalti. Prepariamoci ad assistere alle splendide coreografie delle curve, con i loro effetti speciali di luci e colori, ai cori e agli striscioni con gli sfottò più ironici e divertenti. Ci auguriamo di non dover riferire alcun episodio di violenza seppur isolato, ma di assistere ad uno spettacolo di folklore che è quello che più caratterizza questa sfida.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.