Mercoledì, 25 Novembre 2020

amazon prime video

derossi_2_fbPer commentare la prova della Roma contro il Catania, rubo una delle battute dell'attore romano Maurizio Mattioli nel film Fratelli d'Italia:"...teribbbbbile". Non ci sono altri appellattivi. Non ci sono scuse. Non ci sono sviste arbitrali. C'è solo una Roma svuotata. Nel fisico, nell'anima, nelle idee.
E' questo che urta. E' questo che dà fastidio. Dalla doppia trasferta siciliana i giallorossi tornano con solo 2 punti. Ma mentre nella partita contro il Palermo si era visto il cipiglio, la voglia di lottare, la determinazione già apprezzata con la Fiorentina, contro il Catania invece si è visto il nulla, l'oblìo. Per questo il punto con il Palermo è stato comunque accettato positivamente, quello contro il Catania no. Contro il Catania, ma lo dico con grande rispetto, la Roma poteva e doveva portare a casa il bottino pieno.

E' Daniele De Rossi a fare forse l'analisi più corretta della partita. Capitan Futuro, come viene affettuosamente chiamato dai tifosi, non si nasconde dietro al dito ed espone chiaramente almeno una fra le cose che non vanno nella sua squadra. "Non siamo più la Roma che poteva esprimere il gioco spumeggiante in attacco di Spalletti, ma non siamo ancora la Roma concreta e cinica che vorrebbe Ranieri". Nè carne, nè pesce insomma. Un ibrido ancora incapace di esprimere la propria vera forza.
Per quanto riguarda la partita c'è poco altro da dire dal punto di vista giallorosso se non tenersi stretto il punto in più in campionato grazie al pareggio arrivato in modo fortunoso su un calcio d'angolo non proprio cristallino.Cross di Pizarro, tiro "sbilenco" di Totti e deviazione vincente di rotula di De Rossi. Se la Roma ci avesse provato realmente a segnare, non solo nei minuti finali, probabilmente qualcosa in più sarebbe arrivato.

Ora i giallorossi aspettano il turno infrasettimanale di Europa League. Giovedì 1° ottobre ospiteranno all'Olimpico il Cska Sofia. Arbitro lo slovacco Vladimir Hrinak. Di sicuro non ci saranno Mexes e Cassetti rimasti infortunati nella partita di domenica. Di sicuro non potrà scendere in campo la Roma vista contro il Catania a meno che non si voglia già archiviare la pratica europea.

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.