Sabato, 07 Dicembre 2019

amazon prime video

All’Auditorium Palazzo delle Esposizioni viene presentata la ricerca “L’era della democrazia digitale. Una sfida per cittadini, imprese e politica” alla presenza di esponenti di spicco delle istituzioni e dell’industria

In che modo la rivoluzione digitale sta trasformando la politica e la società? Si tratta di una delle questioni più importanti del nostro tempo poiché la risposta che daremo potrà cambiare il nostro modo di essere cittadini, di votare, di adottare decisioni o di attuare politiche pubbliche. Nasce da questa riflessione la ricerca realizzata da Adl Consulting: L’era della democrazia digitale. Una sfida per cittadini, imprese e politica.

I risultati dell’analisi saranno presentati a Roma il 24 ottobre 2019 alle ore 10 presso l’Auditorium Palazzo delle Esposizioni di Via Milano 9a, in occasione del convegno promosso da Adl Consulting e presieduto dal suo Founding Partner & CEO, Claudio Di Mario, che accoglierà ospiti e relatori della giornata.

Keynote Speaker dell’evento sarà Francesca Bria, Senior Advisor Digital Cities presso le Nazioni Unite e già Assessore alla tecnologia e innovazione digitale Comune di Barcellona.

La ricerca si compone di 5 sezioni di approfondimento che tracciano lo stato dell’arte, le esperienze più avanzate e i nodi problematici relativi all’impatto della tecnologia sulla politica: la prima sezione affronta il tema delle piattaforme digitali e del digital lobbying, intesi come strumenti di dialogo e partecipazione politica; la seconda sezione si concentra sulle applicazioni della Blockchain e sul loro impatto sulla governance e i processi della Pubblica Amministrazione; la terza su intelligenza artificiale, algoritmi e big data come elementi di supporto alle decisioni e alle politiche pubbliche. La quarta e la quinta sezione raccolgono i risultati di una serie di interviste realizzate con gli studenti delle facoltà di Scienze Politiche e Ingegneria e con rappresentanti delle Istituzioni e del mondo privato.

Esponenti di spicco di alcune aziende nazionali e internazionali come Péter Ilyés, CEO E.On Italia, Andrea Benassi, Head of Public Affairs & Sustainability del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA,  Corrado Righetti, CEO di Sharp Italia e Romano Righetti, Direttore External Affairs di Vodafone Italia si confronteranno in una serie di business talk.

Il senatore Tommaso Nannicini, insieme all’Assessora alla Trasformazione Digitale del Comune di Milano Roberta Cocco e con Flavia Marzano, Professore straordinario presso la Link Campus University e già Assessora Roma Semplice di Roma Capitale, si confronteranno invece sulla trasformazione della Pubblica Amministrazione e sulle nuove competenze richieste per gestire il cambiamento in atto.

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti consegnerà il Premio Democrazia Digitale a 4 studenti meritevoli che hanno deciso di elaborare una tesi di laurea o di dottorato sull'impatto delle nuove tecnologie sulla politica e la società. La giuria, composta tutta da professionisti del settore, assegnerà 4 borse di studio del valore di 1000€ alle migliori proposte di Tesi di Laurea o di Dottorato.

Moderatore del Convegno è il giornalista Rai, Sigfrido Ranucci.

 

Fonte Ufficio Stampa NewCast

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.