“Il futuro rubato” al Teatro degli Eroi, dal 25 al 28 gennaio 2024

Dal 25 al 28 gennaio 2024 sul palcoscenico del degli Eroi debutta uno spettacolo da non perdere che racconta una tragica pagina della storia dell'umanità che ha scaraventato migliaia di persone in un tunnel di impotenza e orrore; un racconto che diventa metafora della parabola dell'essere umano in questo mondo ammalato di odi, guerre e sprezzanti soprusi sull'umanità.

Tre famiglie del Ghetto Ebraico di Roma vivono la loro quotidianità a cavallo tra il 1934 ed il 16 Ottobre del 43, il tristemente celebre Sabato Nero.
Mentre la Storia scandisce la sua evoluzione tramite date ed di rilievo, cosa segna le vite di chi, quella Storia da noi studiata, l'ha scritta suo malgrado?
Nonostante gli eventi importanti segnati dal regime fascista, la vita degli uomini e delle del tempo è andata scorrendo verso un lento declino nella più grande apparente normalità. Una vita fatta di comicità involontaria, battibecchi coniugali, grandi legami di amicizia, scontri e valori condivisi. Una vita dove nessuno poteva immaginare cosa sarebbe stato, così concentrato a vivere un quotidiano che, in fondo, è lo stesso in tutte le epoche, dove si guarda e si costruisce al futuro…
Un futuro che però a molti è stato negato.
Un futuro non perso per caso ma un futuro Rubato.
Le scene e i costumi sono di Maurizio Marchini, alle luci e musiche Stefano Dattrino, SMM e foto Agnese Carinci.
“IL FUTURO RUBATO”
Di Carlotta Tommasi
Regia di Alessandro Di Rienzo
Con Alberto Fiano, Federica Cignotti, Carmelita Luciani, Antonio Buonocunto, Sara Adriani, Sabrina Sacchelli, Lorenzo Martinelli, Claudia De Virgilio,Nicolò Berti, Luigi Nicolas Martini

TEATRO DEGLI EROI
Via Gerolamo Savonarola,36/M 00198 Roma (Prati)
dal 25 al 28 gennaio 2024
Giovedì, Venerdì e Sabato ore 20:45 – Domenica ore 17:30

Info e prenotazioni 3494946890
Costo biglietto: €16

Ufficio stampa compagnia: Isabella Giannone

Fonte: Isabella Giannone

About EZrome

Check Also

Dreamcatcher: l’arte del mentalismo invade Roma

#Dreamcatcher #Mentalismo #TeatroOlimpico #EZrome Il 23 febbraio, la fermata metro C di San Giovanni diventa teatro di "Dreamcatcher", dove Andrea Rizzolini, campione di mentalismo, svela i sogni più segreti. Un'anteprima di "Incanti", fusione di teatro e illusionismo.

Caterina Guzzanti in scena al Teatro del Lido con “Secondo lei”

#Teatro #CaterinaGuzzanti #Relazioni #EZrome Caterina Guzzanti illumina il Teatro del Lido con "Secondo lei", un'immersione profonda nelle dinamiche di coppia e l'influenza sociale sulle scelte individuali.