Gabriele Cirilli e gli allievi della Factory al Teatro Golden di Roma in ‘Pot Pourri d’Amore’

Parliamo d'Amore. Questo sconosciuto. Sì, perché se ne parla tanto ma ce n'è così poco in giro. Mai come ora abbiamo bisogno di Amore. Ed eccolo servito, almeno sul palcoscenico, dagli allievi de “La Factory” di Gabriele Cirilli, scuola di recitazione e di alta formazione professionale.
La Factory e Ma.Ga.Mat s.r.l. presentano così “Pot Pourrì d'Amore”, di scena lunedì 8 gennaio 2024 al Golden di Roma (in via Taranto 36). Uno spettacolo ideato e diretto da Gabriele Cirilli con gli allievi (o meglio, gli attori) della Factory e la simpatica collaborazione di Valter Lupo. L'idea nasce dall'estro e dal talento di un attore protagonista da oltre 30 anni del panorama artistico italiano. Riprendere i brani più famosi, e anche quelli meno noti, di opere teatrali, di opere tragiche greche, di film cult, di cartoon di Walt Disney, di musical e farne una miscela, anzi un pot pourrì avvincente ed emozionante, che coinvolge dall'inizio alla fine lo spettatore che si trova ad esplorare tutte le sfaccettature di un sentimento tanto nobile e gentile quanto potente e distruttivo: l'Amore, appunto. Amore tra due innamorati, come i due amanti per antonomasia: Romeo e Giulietta, nella scena del balcone.
L'Amore non ricambiato, quello di Rossana verso Cyrano. L'Amore filiale di Mrs Doubtifire e di Filumena Marturano. L'Amore premiato, di Admeto e Alcesti. L'Amore eterno e incorruttibile di Penelope che incontra la Bisbetica Domata di Shakespeare. L'Amore di Sally ed Harry. E tanti altri spunti, dal teatro classico alle opere più moderne.
Insomma, uno spettacolo nel quale vengono ‘scomodati' Shakespeare, Brecht, Omero, ma anche Stefano Benni e Alda Merini. I personaggi si avvicendano con una successione incalzante che non lascia spazio a pause. Il risultato è uno spettacolo brillante travolgente e poetico e a tratti anche commovente.
Non mancano canzoni e balletti tratti da Musical famosi che fanno da colonna sonora allo spettacolo, gag e tormentoni che colorano questo quadro così ricco e variopinto.

Lo spettacolo inizierà alle ore 21.
Biglietti da 30 a 35 euro. Info: +39 06.70493826
GABRIELE CIRILLI con gli allievi de “LA FACTORY” di Cirilli e la simpatica collaborazione di VALTER LUPO presenta POT POURRI D'AMORE
Lunedì 8 gennaio 2024, Teatro Golden di Roma
ideato, diretto e prodotto da Gabriele Cirilli in associazione con La Factory e Ma.Ga.Mat s.r.l.

BREVE BIO DI GABRIELE CIRILLI
Gabriele Cirilli ha avuto la fortuna di imparare il mestiere dai più grandi artisti del mondo del teatro e del cinema Italiano, con determinazione e umiltà. Inizia la sua formazione al Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma diretto da Gigi Proietti. Da qui mille collaborazioni in teatro, in cinema e nella fiction che richiedono le sue doti di attore (non solo comico), con grandi artisti, nomi prestigiosi, pietre miliari: Flavio Bucci, Piera Degli Esposti, Lina Sastri, Michele Placido, Lino Banfi, Paolo Villaggio, Nino Manfredi, Alberto Sordi ma anche tante giovani promesse. Scrive insieme ad autori storici come Vincenzo Cerami e ha la fortuna di lavorare con premi Oscar come Nicola Piovani. Le regie dei suoi spettacoli viaggiano tra nomi come Ugo Gregoretti, Antonio Calenda e Pietro Garinei, che gli apre le porte del Sistina di Roma, tempio della commedia musicale. Da qui i suoi spettacoli prendono il via girando tutta l'Italia in un consenso di applausi e di critica. Gabriele è nato in teatro ed è un artista innamorato del suo mestiere e soprattutto del contatto col pubblico, che solo il teatro sa regalare. Quelle emozioni vere che si danno e si ricevono all'istante, senza la frapposizione della quarta parete e soprattutto senza una telecamera che per forza di cose rende tutto un po' finto.
LA FACTORY DI CIRILLI
“La Factory” di Gabriele Cirilli è la prima ed unica scuola di formazione professionale che si ispira al “Laboratorio di esercitazioni sceniche di Roma di Gigi Proietti”. Prende vita nella cornice del Comune di San Salvo (CH) e insegna recitazione, danza, canto e molto altro per formare nell'arco di due anni nuovi attori e figure dietro le quinte, con insegnanti famosi nel mondo dello spettacolo, offrendo una grande opportunità di crescita umana e concrete prospettive professionali.

Fonte: Comunicazione: Daniele Mignardi Promopressagency

About EZrome

Check Also

Dreamcatcher: l’arte del mentalismo invade Roma

#Dreamcatcher #Mentalismo #TeatroOlimpico #EZrome Il 23 febbraio, la fermata metro C di San Giovanni diventa teatro di "Dreamcatcher", dove Andrea Rizzolini, campione di mentalismo, svela i sogni più segreti. Un'anteprima di "Incanti", fusione di teatro e illusionismo.

Caterina Guzzanti in scena al Teatro del Lido con “Secondo lei”

#Teatro #CaterinaGuzzanti #Relazioni #EZrome Caterina Guzzanti illumina il Teatro del Lido con "Secondo lei", un'immersione profonda nelle dinamiche di coppia e l'influenza sociale sulle scelte individuali.