Al Centrale Preneste va in scena “VIVERE!”

Prosegue a Centrale Preneste (Via Alberto da Giussano, 58 – Roma) la rassegna multidisciplinare YOU two. The YOUng City : sabato 4 febbraio alle ore 21.00 Anna Piscopo è in scena con “VIVERE!” con la regia di Lamberto Carrozzi.

Chiusa in casa, Calimba di Luna è in panico: la tensione è alle stelle, mentre si prepara a ricevere Papi, un boss del Cartello conosciuto in chat, che potrebbe riscattarla per sempre da un passato di seriali abbandoni. Questo appuntamento che si annuncia come l'inizio di una nuova vita, è un mix troppo esplosivo per una donna come lei che vive da anni segregata in casa, accumulando oggetti di ogni tipo. Desiderio e paura fanno a pugni, mentre il condominio e la ASL la vogliono a tutti i costi per sempre fuori da quell'appartamento maleodorante.

Vivere! racconta con sarcasmo e comicità nera il disturbo dell'accumulo, scavando nella psicosi di una donna che si è “sepolta viva” in una casa piena di oggetti, per non sentire il gelo della sua solitudine. Questa patologia è il pretesto per interrogarsi sull'isolamento che sempre più persone sentono di vivere, un'autoreclusione forzata dalla propria esistenza, anche quando non sono apparentemente sole.

I biglietti per la rassegna hanno un costo di 10 euro. Acquisto esclusivamente on-line o in biglietteria il giorno dello spettacolo dalle ore 20.30 previa disponibilità dei posti.

Per la rassegna YOU two. TheYOUng City
VIVERE! di Piscopo/Carrozzi
con Anna Piscopo
Luci e impianto scenico: Stefano Valentini
Regia: Lamberto Carrozzi
Produzione BAM teatro

Sabato 4 febbraio 2023 alle ore 21.00
Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 – Roma
Costo: 10 euro
Info e prenotazioni: Acquisto esclusivamente on-line sul sito del Centrale Preneste Teatro o in biglietteria il giorno dello spettacolo dalle ore 20.30 previa disponibilità dei posti.

Ufficio Stampa Graziella Travaglini

 

Fonte: Graziella Travaglini

About EZrome

Check Also

“ROund trip in tiME”: un viaggio nella street art

#streetart #Laika #ShepardFairey #KeithHaring #EZrome "Round trip in time" a Roma celebra la street art in un viaggio inverso dal 2023 al 1984. Laika esplora ingiustizie negli USA, Shepard Fairey unisce arte e politica, e Keith Haring lascia un segno indelebile con il suo stile unico.

“Area 52”: viaggio tra musica e fantascienza al Teatro Villa Pamphilj

#TeatroVillaPamphilj #Area52 #Fantascienza #EZrome "Area 52" al Teatro Villa Pamphilj: un esperimento artistico che unisce musica, fantascienza e interazione con il pubblico, in una matinata di divertimento e riflessione.

Lascia un commento