Mercoledì, 21 Ottobre 2020

amazon prime video

Un uomo decide di aprire una finestra sul suo passato e su quello del proprio paese. Il suo viaggio comincia da una mansarda dove riscopre vecchi oggetti, libri e canzoni di un paese, l'Italia, che sapeva ridere. Dove è finito quello stato d'animo collettivo? Cosa è cambiato?

ttraverso il racconto ironico e nostalgico di usanze, modi di parlare, mai volgari, Stefano Masciarelli, attore poliedrico e cantante, insieme a Fabrizio Coniglio, attore di teatro e tv, ripercorrerà un'epoca di grande sogno che ormai abbiamo forse dimenticato, gli anni 60-70. Uno spettacolo intenso di ricordi e canzoni partendo da quelle di Alberto Sordi, per passare a Domenico Modugno e a tanti altri cantanti e successi di quell'Italia del sorriso e del sogno con arrangiamenti rivisitati e suonati dal vivo dal maestro Francesco Digilio. Attraverso queste canzoni rivive il sogno e il sorriso di quel paese che oggi sembriamo aver dimenticato.

“Stavamo meglio quando stavamo peggio”sabato 15 febbraio ore 21
domenica 16 febbraio ore 17.30

di e con Stefano Masciarelli Fabrizio Coniglio
musiche dal vivo eseguite da Francesco Digilio

Tangram Teatro

Teatro Tor Bella Monaca

Via Bruno Cirino angolo Via Duilio Cambellotti

Prenotazioni: tel 06 2010579 

Botteghino: feriali ore 18-21.30, festivi ore 15-18.30

Ufficio promozione: ore 10-13.30 e 14.30-19

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.teatrotorbellamonaca.it - www.teatriincomune.roma.it

Ufficio stampa: Brizzi comunicazione Cecilia Brizzi

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.