Vincitore del bando “la nouvelle saison”, ispirato al romanzo di john niven, va in scena al teatro ivelise “maskio bianco etero”.

Domenica 24 novembre alle ore 18.00 va in scena “Maskio Bianco Etero”; opera ispirata al romanzo di John Niven e diretta dal regista fiorentino Massimo Stinco.

La pièce è vincitrice del bando “La Nouvelle Saison” che ogni anno seleziona valide opere teatrali da inserire nel cartellone dello storico , a 50 metri dal Colosseo.

Uno spettacolo divertente, contemporaneo ma dai risvolti amari. La musica dai ritmi forsennati e adrenalinici è una componente essenziale dell'opera. Sulla scena, insieme al protagonista, una buffa coppia muta di domestici tuttofare vestiti da Topolino e Minnie.

SINOSSI
Kennedy Marr è un giovane scrittore e sceneggiatore di successo ad Hollywood: atletico, donnaiolo, narciso, egocentrico, cocainomane, erotomane, maschio, bianco, etero.

Vive godendo la sua vita fino agli estremi. Nulla al mondo lo convincerebbe a lasciare la California. Ma l'Agenzia delle Entrate lo costringerà a lasciare la mecca del cinema per passare un anno a insegnare in un college britannico a dei ragazzini senza talento. E il suo ritorno in Inghilterra lo costringerà a fare i conti con il passato e una situazione drammatica dalla quale era scappato.

Adattamento teatrale e regia: Massimo Stinco

Con: Leonardo Paoli, Valeria Salonia, Al Bettini e Fabiana Bolignano

Ispirato al romanzo di John Niven

Fonte Ufficio Stampa Teatro Ivelise

About Redazione

Check Also

“ROund trip in tiME”: un viaggio nella street art

#streetart #Laika #ShepardFairey #KeithHaring #EZrome "Round trip in time" a Roma celebra la street art in un viaggio inverso dal 2023 al 1984. Laika esplora ingiustizie negli USA, Shepard Fairey unisce arte e politica, e Keith Haring lascia un segno indelebile con il suo stile unico.

“Area 52”: viaggio tra musica e fantascienza al Teatro Villa Pamphilj

#TeatroVillaPamphilj #Area52 #Fantascienza #EZrome "Area 52" al Teatro Villa Pamphilj: un esperimento artistico che unisce musica, fantascienza e interazione con il pubblico, in una matinata di divertimento e riflessione.

Lascia un commento