BaroccoPop: la fusione artistica di Roberta Pietra a Officine Beat

Il 17 febbraio 2024, alle ore 19.30, il cocktail bar bistrot Officine Beat, situato nel vivace quartiere San Lorenzo di Roma, aprirà le sue porte alla seconda edizione del format espositivo “Trittico d'Artista”, presentando “BaroccoPop” di Roberta Pietra. Questa mostra, curata dallo scrittore metropolitano Andrea Alessio Cavarretta e presentata dalla poliedrica attrice Stefania Visconti, segna la terza esposizione di una serie che promette di rivoluzionare il panorama artistico capitolino, con il sostegno organizzativo di Giovanni Palmieri e Sissi Corrado.

Un incrocio di stili e epoche

“BaroccoPop” rappresenta un audace tentativo di fusione tra il ricco e dettagliato stile barocco e l'energia vibrante e colorata della pop art. Roberta Pietra, artista di grande energia e creatività, riesce a catturare le storie di personaggi quotidiani trasformandoli in figure quasi mitologiche, inserite in scenari dove il passato e il presente si incontrano in un dialogo costante e sorprendente.

Un percorso artistico personale e collettivo

La carriera di Roberta Pietra si è sviluppata tra viaggi e scoperte, dall'autodidattismo alla formale educazione artistica presso la Art Students League di New York. La sua vita, divisa tra Berlino e Roma, riflette un approccio globale all'arte, che trova nella capitale italiana un terreno fertile per la sperimentazione e il dialogo culturale. “BaroccoPop” è quindi l'espressione di un percorso personale che diventa collettivo, grazie alla partecipazione degli studenti della Scuola d'Arte di Emiliano Alfonsi e all'interazione con il pubblico, invitato a scoprire le opere sia di persona che attraverso la diretta social prevista per le ore 20.00 del giorno dell'inaugurazione.

Collaborazioni e innovazioni

L'edizione di quest'anno di “Trittico d'Artista” si arricchisce di collaborazioni significative, come quella con la Scuola d'Arte di Emiliano Alfonsi presso Spazio Urano e il coinvolgimento nel grande evento finale presso Mytale Rome, gestito da Claudio Riefoli. Queste sinergie non solo ampliano lo spazio espositivo ma creano anche nuovi ponti di collegamento tra artisti emergenti e il pubblico, in una città sempre più attenta alle dinamiche culturali contemporanee.

Info utili

L'esposizione “BaroccoPop” di Roberta Pietra sarà visitabile presso Officine Beat, Via degli Equi 29, Roma, fino al 15 marzo 2024. L'ingresso è libero, ma è consigliabile prenotare per assicurarsi l'accesso all'evento inaugurale e alle successive visite. Un'occasione unica per immergersi in un dialogo artistico che supera i confini temporali e stilistici, in una delle zone più effervescenti della capitale.

About EZrome

Check Also

Ottava Edizione del Festival “inCorti da Artemia” al Centro Culturale Artemia di Roma

#inCortiDaArtemia #TeatroItaliano #Cultura #EZrome Dal 19 al 21 aprile, il Centro Culturale Artemia di Roma celebra l'arte teatrale con il Festival "inCorti da Artemia", una vetrina per artisti nazionali che esplorano nuove frontiere drammaturgiche.

Trentanovesima edizione del Romaeuropa Festival: una celebrazione dell’arte contemporanea

#RomaeuropaFestival #ArteContemporanea #Cultura #EZrome Dal 4 settembre al 17 novembre, il Romaeuropa Festival illumina Roma con una celebrazione dell'arte contemporanea, presentando 100 spettacoli internazionali che spaziano dalla musica alla danza, dal teatro alle arti digitali.