Il Just Music Festival 2016

just music festivalL’amore per la musica, la professionalità ha portato alla nascita lo scorso anno di un importante evento il Just Music Festival.

L’obiettivo era quello di creare un luogo di incontro tra i protagonisti della scena elettronica degli ultimi anni e un pubblico attento e ricercato. 

Il Just Music Festival è un unione di generi diversi: trip hop alla dance, dal dub al jazz, etc. Lo scorso anno ha avuto nomi influenti del panorama musicale e un grande consenso di pubblico. Quest’anno il Just Music Festival è tornato per fare ancora di più!

La nuova edizione del festival porterà in esclusiva nazionale a Roma, nomi di spessore come: Jean Michel Jarre, Disclosure, Public Enemy, Rosin Murphy, Travis, Thievery Corporation e St.Germain. Ci saranno inoltre altri tre appuntamenti di grande richiamo con Massive Attack, James Morrison e Carl Cox.
I concerti si tengono in 4 location d’eccezione: l’Auditorium Parco della Musica, Le Terrazze dell’Eur, il Centrale Live e il Salone delle Fontane.
L’appuntamento con il Just Music Festival è sino al 26 luglio 2016, da non perdere! 

About Redazione

Check Also

“Fragile Ecosystem”: un dialogo tra arte e natura al Museo Orto Botanico di Roma

#FragileEcosystem #GiuliaPompilj #ArteAmbientale #EZrome "Fragile Ecosystem" di Giulia Pompilj, al Museo Orto Botanico di Roma, è un'esplorazione artistica dell'equilibrio precario degli ecosistemi. Tessuti e soundscape si fondono in un'installazione che riflette sulla resilienza della natura di fronte alle avversità, invitando a una profonda riflessione sull'ambiente.

“456”: una commedia sull’arretratezza culturale italiana

#456 #TeatroItaliano #MattiaTorre #EZrome "456" di Mattia Torre illumina la scena teatrale romana con un'acuta riflessione sulla famiglia come microcosmo delle arretratezze culturali italiane, invitando il pubblico a una profonda riflessione sull'identità e i valori della nostra società.

Lascia un commento