eXtra FESTIVAL: dal 20 al 31 dicembre 2023 Ostia, Dragona, Dragoncello e Acilia

Dal 20 al 31 dicembre, 39 tra spettacoli e laboratori creativi interamente dedicati all'infanzia all'insegna della musica, del e della danza nella periferia di Roma

Dal 20 al 31 dicembre 2023
Ostia, Dragona, Dragoncello e Acilia (RM)

Dal 20 al 31 dicembre 2023 la periferia della periferia di Roma inaugura eXtra FESTIVAL, più di 10 giorni di festival dedicati all'infanzia e all'adolescenza, con spettacoli, laboratori ed eventi all'insegna della musica, del teatro e della danza.

eXtraFESTIVAL è una proposta formativa, educativa e performativa diretta alla fascia d'età dai 0 ai 18 anni. 10 giorni di festival nelle diverse aree territoriali del X Municipio, per un totale di 39 attività, di cui 6 spettacoli e 33 laboratori creativi, con diversi appuntamenti ognuna, che coinvolgono gli spazi teatrali e formativi del territorio.

A Ostia sono numerose le attività che saranno coinvolte in eXtra FESTIVAL quest'anno. Uno dei primi appuntamenti è il 21 dicembre con i laboratori di didattica musicale che avranno luogo al Teatro Fara Nume fino al 29 dicembre dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, una serie di percorsi formativi di pianoforte e canto corale. I laboratori non finiscono qui.

Dal 27 al 30 dicembre al Teatro Pegaso sono previsti il laboratorio intensivo di teatro in inglese “Acting Together” dalle 10 alle 13 e quello su Plauto e la commedia latina “Anche gli antichi romani ridevano” dalle 16:30 alle 19:00.

Il 29 e 30 dicembre è il turno degli spettacoli nella Sala Paolo Poli, a cominciare da “Dalla parola scritta alla parola detta – il viaggio del teatro”, diretto da Blas Roca Rey il 29 dicembre. Il 30 dicembre sarà la volta di “La mia storia – tra improvvisazione e testo”, diretto da Giorgia Mazzuccato.

Rimanendo a Ostia, ma spostandosi al Teatro Dafne, tornano i laboratori. Dal 21 al 23 dicembre sono previsti il laboratorio musicale per bambini dalle 16 alle 18 e il laboratorio di disegno musicale dalle 16 alle 19. Il Teatro Dafne ospita anche il laboratorio di Teatro Workshop sul “Canto di Natale” dal 21 al 31 dicembre, un breve percorso di recitazione teatrale e cinematografica il 27 dalle 10 alle 13 e due workshop il 21 dicembre: sulla psicomotricità e sulle tecniche di grammelot e di affabulazione.

Al Teatroinstalla Ostia lo spettacolo “Fatti acqua e cambia” andrà in scena il 27 e 28 dicembre alle ore 10:00 alle ore 16:00, mentre al Centro Culturale Affabulazione il 20 dicembre alle ore 9:30 sarà il turno del format di riflessione sugli stereotipi di genere per le scuole superiori dal titolo “RI-GENERAZIONI”, a cura di Valdarda Teatro. Il 28 dicembre è il turno di una rinnovata modalità di fare musica attraverso “Drum Circle” alle ore 11, mentre il 23 dicembre c'è spazio anche per “Semi di musica”, il laboratorio per bambini e famiglie sui principi fondamentali della Music Learning Theory.

L'ultima tappa di eXtra FESTIVAL ad Ostia è il Teatro del Lido, che ospiterà il 21 dicembre lo spettacolo riservato agli istituti scolastici “La storia di Aligaspù”, il giorno successivo alle 9:30 e alle 11:30 “Marco non c'è perché Laura se n'è andata” sempre riservato agli istituti scolastici. “Babbo e il natale riciclato” è lo spettacolo dell'Accademia Santa Rita per bambini del 23 dicembre alle ore 17, all'insegna del Natale e della condivisione. Il 27 dicembre è il turno di due spettacoli diversi, “il mostro dai lunghi peli” alle ore 11 e “H2ops!” alle ore 17:00. “Cuore di ghiaccio” sarà l'ultima rappresentazione del Teatro del Lido nell'ambito di eXtra FESTIVAL il 29 dicembre alle 11:00.

Tra i laboratori più creativi si sottolinea Generazione Z il 22 dicembre dalle 14:30 alle 19:30 all'Infernetto, un'occasione per esplorare in profondità il mondo delle relazioni giovanili, offrendo spunti di riflessione sul mondo digitale.

eXtra FESTIVAL si articola anche tra Dragona e Dragoncello. Il 23 dicembre arriva a Dragona “Recitando s'impara” il laboratorio di teatro dell'Accademia Santa Rita in orari diversi suddivisi per fasce d'età fino al 28 dicembre. Dal 23 al 27 dicembre arriva anche il laboratorio coreografico dalle 17 alle 20, in replica il 30 dicembre dalle 10 alle 13. Gli ultimi appuntamenti a Dragona sono “Alla scoperta dello schiaccianoci” il 27 e 29 dicembre dalle 10 alle 13 e il 31 dicembre dalle 10 alle 12 e due lezioni sul metodo Strasberg il 28 e 29 dicembre dalle 14 alle 17. Sempre dal 23 al 30 dicembre dalle 10 alle 13 il laboratorio “Teatro in Festa” prende forma a “Essenza Teatro” a Dragoncello.

Non possono mancare gli appuntamenti ad Acilia. A cominciare da Emozioniteatro, dove si svolgerà il lab “Carte in tavolo e…sul palco” dal 27 (ore 17/19) e 28 (ore 10/12) e dal 28 (ore 17/19) al 29 (ore 10/12 e 17/19) “Piacere…teatro”. Ancora di più gli appuntamenti al Teatro Domma, sempre ad Acilia, dove al 27 al 30 dicembre, si svolgerà Christmas Camp: una serie di laboratori di musical, prosa, musica, danza e di alcune maestrie del teatro, come scenografia, costumeria, audio e luci. I corsi saranno divisi per fasce di età, dalla fascia Kids (5-10 anni), alla fascia Young (10-13 anni) e Teen (13-17 anni). Per i Teen i corsi vanno dalle ore 9 alle ore 19, mentre per i più piccoli si prevedono laboratori dalle ore 15 alle ore 19. Tra un'attività e l'altra si potrà aspettare nella zona bar, nel campo di calcetto o si potrà studiare nella biblioteca.
eXtra FESTIVAL è in collaborazione con la compagnia teatrale “Valdrada” con il contributo del Municipio X di Roma.

Fonte: Ufficio Stampa HF4

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Giacomo Matteotti al Museo di Roma: un’eroica testimonianza

#GiacomoMatteotti #Democrazia #StoriaItaliana #EZrome La mostra "Giacomo Matteotti. Vita e morte di un padre della democrazia", presso il Museo di Roma a Palazzo Braschi, celebra la vita e l'impegno del leader socialista nel centenario della sua morte, offrendo una riflessione sul suo contributo alla lotta per la democrazia e contro il fascismo.