SGiovanni_in_Laterano

San Giovanni: tra spirito, sapori e antica Roma

SGiovanni_in_LateranoLumache a gogo, esibizioni musicali per tutti i gusti e spettacoli teatrali. Da tre giorni il quartiere di San Giovanni si è tinto di festa in onore dell’omonimo santo-patrono.

L’occasione per i festeggiamenti, che dureranno fino a domenica, è secolare, ma solo da due anni il rione dell’Appia Nuova ha saputo animare le sue vie e l’animo dei propri abitanti con rappresentazioni di vario genere. Religiosità, antichi mestieri, prosa e modernità si intrecciano in ore di appassionanti performance. Sono poi i sapori enogastronomici a trovare un ampio spazio all’interno della manifestazione. Per non lasciare nessun partecipante a bocca asciutta, quotidianamente numerose aziende nostrane offrono degustazioni guidate di vini provenienti dalle note cantine laziali e degustazioni culinarie dei piatti tipici romani.

Ogni giorno a partire dalle ore 21.00 San Giovanni fa parlare di sé.

Paola_TurciDal 20 al 26 giugno la vita capitolina degli ultimi secoli è racchiusa in un’interessante mostra  fotografica ed iconografica in cui la popolarità, le arti e gli acquedotti sono differentemente raffigurati per esprimere le emozioni dell’epoca che ci ha preceduti.

Nella serata di giovedì 23 a seguito della celebrazione della Santa Messa, nella Basilica Lateranense, Papa Benedetto XVI guiderà la processione del Corpus Domini fino alla Basilica Liberiana. Il maxi schermo nel Palazzo del Vicariato ne permetterà la visione a tutti i fedeli.

Balli e battute che rievocano l’antica romanità, al calar del sole di venerdì 24, inebrieranno gli spettatori con l’esibizione della Compagnia di Michele La Ginestra “Er Vino è sempre Vino”.Tra esilaranti botta e risposta dialettali, danze e fuochi d’artificio sarà inaugurata l’illuminazione, firmata Acea, studiata appositamente per dare valore e risalto alle linee architettoniche della Basilica di San Giovanni in Laterano. Il sacro torna poi a farsi sentire con la consegna del ‘Premio San Giovanni’ alle suore della struttura ospedaliera del quartiere. Il fatto si contrappone così al tema profano della serata che, a partire dall’800, ha preso il nome di “notte delle streghe” in memoria di quando i nostri antenati, tra Santa Croce in Gerusalemme e la Basilica, accendevano i famosi ‘fuochi di San Giovanni’ e mangiavano lumache per cacciare la discordia e riconciliarsi nella notte del 24 giugno, seppellendo così rancori nello stomaco.

Sabato 25 saranno le danze popolari regionali le vere protagoniste della notte assieme ai componenti del famoso gruppo salentino ‘Canto d’inizio’ accompagnato dalla voce di  Raffaella Aprile.

Paola Turci sarà infine la vera regina della festa. A lei spetterà l’onore di chiudere la settimana celebrativa, il 26 giugno, presentando i suoi ultimi successi dal palco più conosciuto della capitale.

About DP

Check Also

Ostia Antica Festival: al via la prima edizione il 17 luglio con Vinicio Capossela

#OstiaAnticaFestival #VinicioCapossela #EventiRoma #EZrome Il Teatro Romano di Ostia Antica ospiterà la prima edizione dell'Ostia Antica Festival, con artisti come Vinicio Capossela, Goran Bregović, Patti Smith e Carmen Consoli. La rassegna, organizzata da RTI Teatro Romano Ostia Antica, si terrà dal 17 luglio al 28 settembre, unendo tradizione e contemporaneità in un palcoscenico storico.

Fantastiche Visioni 2024: Paolo Rossi con “Operaccia Satirica” a Parco Chigi

#PaoloRossi #OperacciaSatirica #FantasticheVisioni #EZrome Continua con successo la rassegna estiva "Fantastiche Visioni" di Ariccia. Il 25 luglio, Paolo Rossi porterà sul palco di Parco Chigi il suo spettacolo "Operaccia Satirica – La guerra dei sogni". Biglietti a 5 euro, disponibili al botteghino. In caso di maltempo, l'evento si terrà presso l’Auditorium M. P. Starquit del Liceo James Joyce.