IED ROMA AD ALICE NELLA CITTÀ

Il 18 ottobre l'Istituto Europeo di Design sbarca ad Alice nella Città per lo IED Roma Design Awards, premio dedicato alle idee e ai progetti più innovativi sviluppati nella sede romana

Otto categorie di premiazione, oltre alla menzione speciale che Alice nella città assegnerà al progetto più in linea con la propria visione.
Ospiti d'eccezione, la fumettista e illustratrice Zuzu e l'attrice e conduttrice radiofonica Paola Minaccioni

 

Martedì 18 ottobre alle 18.00 nella suggestiva cornice romana dell'Auditorium della Conciliazione, l'Istituto Europeo di Design sarà accolto da Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovani generazioni, per presentare la quarta edizione di IED Roma Design Awards, evento che ogni anno presenta e premia i migliori progetti sviluppati dai giovani designer della sede romana.

 

Ospiti d'eccezione scandiranno la cerimonia di premiazione, volta a raccontare al pubblico e a premiare gli 8 progetti più innovativi dell'anno accademico, su 24 tesi finaliste. Saliranno sul palco insieme a IED, l'attrice e conduttrice radiofonica Paola Minaccioni e la fumettista e illustratrice italiana Giulia Spagnulo, in arte Zuzu. L'ex alunna IED Roma parteciperà all'evento per presentare Giorni Felici, il suo ultimo lavoro pubblicato da Coconino Press. A moderare sarà la giornalista Fabrizia Ferrazzoli.

 

Otto le categorie di premiazione: Performing Arts, Visual Arts, Design, , Comunicazione, Master, Tesi interdisciplinari e Progetti speciali, oltre alla menzione speciale che Alice nella città assegnerà al progetto più in linea con la propria visione. La giuria è composta da un comitato scientifico composto da nove professionisti del settore: il direttore artistico di Alice nella Città Gianluca Giannelli, l'architetto e membro del board executive di Adi Carlo Malerba e sette rappresentanti del coordinamento didattico IED Roma (Laura Negrini, direttrice IED Roma, Gianfranco Bombaci, coordinatore scuola di Design, Max Giovagnoli, coordinatore scuola di Arti Visive, Alberto Iacovoni, coordinatore Area Master, Paola Pattacini, coordinatrice scuola di Moda, Lorenzo Terragna, coordinatore scuola di Comunicazione, e Luigi Vernieri, direttore progetti speciali). Tra le istituzioni partner dei progetti finalisti, Emergency, Musei Vaticani, Legambiente, Touring Club Italiano, Greenpeace, EnelX e UNICEF.

 

È possibile prenotare il proprio posto su eventbrite

 

Tutti i progetti finalisti nella sezione dedicata del sito IED.

 

 

fonte: Grazia Battiato – Ufficio Stampa

 

About EZrome

Check Also

Diva: Una Sinfonia per Weimar al Goethe-Institut

#Weimar #Cultura #Teatro #EZrome "Diva: Una Sinfonia per Weimar" al Goethe-Institut di Roma, uno spettacolo che omaggia l'epoca di Weimar attraverso le vicende di DIVA, la Nuova Donna, simbolo di emancipazione e cultura.

Un amore di Buzzati rivive sul palco dell’Altrove

#Buzzati #Teatro #Cultura #EZrome "Un amore" di Dino Buzzati prende vita sul palco dell'Altrove Teatro Studio di Roma, in una lettura drammatizzata che intreccia le voci degli allievi dell’Accademia D’Arte Scenica alla musica del cinema italiano. Una serata per riassaporare le atmosfere del 1960 attraverso il talento emergente degli attori.

Lascia un commento