Dal 7 giugno la XXII Edizione del Festival Euro Mediterraneo

Al via dal 7 Giugno a Roma la XXII edizione del Festival Euro Mediterraneo, la prestigiosa manifestazione di spettacolo dal vivo fondata a Roma nel 2001 dal regista e scenografo italiano Enrico Castiglione.

Quest'anno il festival sarà dedicato prevalentemente a Giacomo Puccini verso il centenario della morte che verrà celebrata nel 2024, con esecuzione di tutta la sua musica strumentale e cameristica, oltre che delle arie più famose delle sue opere, con particolare attenzione – in questa edizione – a “La Rondine”. Ma non mancheranno anche gli omaggi a compositori come César Franck, in occasione dei 200 anni dalla nascita, e Aleksandr Skrjabin, per il 150esimo anniversario dalla nascita. Il calendario in dettaglio è visibile sul sito ufficiale del festival festivaleuromediterraneo eu.

Nel corso della sua storia, il Festival Euro Mediterraneo ha offerto centinaia di spettacoli, , concerti, opere, balletti, rappresentazioni teatrali in aree archeologiche italiane come le Grandi Terme di Villa Adriana, il Romano di Ostia Antica, il Teatro Romano di Catania, il Teatro Antico di Taormina, il Parco Archeologico dell'Appia Antica, ma anche estere come Il Teatro Romano di Aspendos in Turchia o il Teatro Romano di Erode Attico ad Atene, spesso con regie operistiche e concertistiche trasmesse in diretta televisiva dalle più importanti reti televisive internazionali e in mondovisione nelle sale cinematografiche con la regia di Enrico Castiglione. Sul podio del Festival Euro Mediterraneo si sono alternati direttori d'orchestra come Lorin Maazel, Zubin Mehta, Yuri Temirkanov, Boris Bortt, Eve Queler, Steven Mercurio, Eugene Kohn e sul proprio palcoscenico si sono esibiti cantanti come José Carreras, Montserrat Caballé, Renato Bruson, Katia Ricciarelli, José Cura, hanno danzato ballerini come Carla Fracci, Julio Bocca, Alessandra Ferri, Roberto Bolle e compagnie di danza come il Royal Ballet of London e il New York City Ballet, nonché si sono esibiti solisti come Uto Ughi, Slomo Mintz, Ivo Pogorelich ed hanno creato nuove musiche compositori come Ennio Morricone.

Come da tradizione anche la XXII edizione del Festival Euro Mediterraneo si svolge nel meraviglioso scenario del Parco Archeologico dell'Appia Antica, con concerti, eventi e spettacoli dal 7 al 21 Giugno 2022 in diversi luoghi sulla via più antica di Roma, la “regina viarum” per eccellenza, ovvero l'Appia Antica.

Per informazioni: infoline 0781907218.
Biglietti: intero 15,00 Euro + prevendita/ridotto 10,00 Euro + prevendita (ridotti under 18 e over 65) –
Biglietti in vendita on line su festivaleuromediterraneo eu, circuiti SisalPay e Box Office Lazio o direttamente al botteghino un'ora prima degli spettacoli.

7 – 21 GIUGNO 2022
FESTIVAL EURO MEDITERRANEO
XXII EDIZIONE

 

ROMA, Parco Archeologico dell'Appia Antica

CALENDARIO SUL SITO

Infoline +39 0781 907218
Biglietti in vendita on line sul sito del festival, sui circuiti SisalPay e Box Office Lazio o direttamente al botteghino un'ora prima degli spettacoli.
Ingresso: intero €15,00 + prevendita – ridotto (under 18 e over 65) – €10,00 + prevendita

 

 

 

Fonte: Ufficio stampa – Elisabetta Castiglioni

About EZrome

Check Also

Roma World: un tuffo nell’Antica Roma tra divertimento e cultura

#AnticaRoma #Divertimento #Cultura #EZrome Roma World riapre le porte con una stagione 2024 piena di novità: dallo spettacolo "Roma On Fire" al Backlot Tour, un'avventura unica tra storia e cinema. Un'esperienza immersiva nell'Antica Roma, dove divertimento e apprendimento si fondono in un viaggio indimenticabil

“Nel Mezzo del Cammin”: un viaggio spirituale al Teatro Duse

#Dante #TeatroDuse #Spiritualità #EZrome Il 20 aprile al Teatro Duse di Roma, "Nel mezzo del cammin" offre un viaggio spirituale ispirato a Dante, tra teatro, musica e danza.

“Ulisse, Macerata”: un viaggio teatrale tra il reale e l’onirico

#UlisseMacerata #TeatroItaliano #MitoERealtà #EZrome "Ulisse, Macerata" arriva al Teatro Tordinona di Roma, trasformando l'epopea omerica in una riflessione contemporanea sulla frustrazione e l'alienazione. Un viaggio teatrale tra il reale e l'onirico che sfida le convenzioni e le aspettative.

Lascia un commento