Sul Tevere i giovedì archeologici con Nuova Acropoli

“Sul Tevere i giovedì archeologici con Nuova Acropoli ” Filosofia ed Ecologia Attiva a 360°

Partono i giovedì archeologici di Nuova Acropoli nella manifestazione “Lungo il Tevere…Roma”, serate incontro, ad ingresso libero, con video ed immagini per conoscere e vivere il territorio.
Il primo appuntamento sarà questo giovedì 8 Luglio 2021 alle ore 21,30, sotto il ponte Cestio, a Salotto Tevere con l'archeologo Carlo Pavia che racconterà di luoghi della nostra storia, ancora sommersi nel fiume: il laghetto sotto il Colosseo, il Sepolcro di Aulo Irzio, il Pozzo del Palazzo Farnese e La Cloaca Massima.

L'iniziativa fa parte di un progetto di valorizzazione a 360° del fiume Tevere, denominato AmoR Tevere e fortemente voluto da Nuova Acropoli, già operativa sul fiume con interventi ecologici per renderne più fruibili e belle le sponde.

Un fiume che, per secoli, fu arteria di comunicazione e vita, luogo di storia e benessere per la nostra Roma, può tornare ad essere punto di riferimento e luogo di , tanto necessario soprattutto di questi tempi- ricorda Antonio Giorgini, coordinatore del settore REA (Rinascita Eco-Ambientale) di Nuova Acropoli – da quando la situazione Covid lo ha permesso abbiamo realizzato due domeniche di ecologia attiva raccogliendo complessivamente 350 sacchi di rifiuti ma anche biciclette, monopattini e materiale di ogni genere, liberando gli alberi dalla plastica”.

Non solo archeologia quindi, come conoscenza della nostra storia passata, ma azione di costruzione per un futuro più sano.

Per informazioni, dettagli e prossimo calendario contattare Nuova Acropoli al numero 351 9378073

Nuova Acropoli – Filosofia e Volontariato 

 

 

 

Fonte: Amor Tevere Nuova Acropoli

About EZrome

Check Also

Malala: un viaggio tra istruzione e libertà al Teatro Lo Spazio

#Malala #Istruzione #Libertà #EZrome La rappresentazione di "Malala: l'istruzione, le donne, la libertà" al Teatro Lo Spazio diventa un viaggio emotivo e culturale che affronta temi come il diritto all'istruzione e la lotta per la libertà femminile, attraverso la vita di Malala Yousafzai, simbolo di coraggio e resilienza.

Un’ora di niente: Paolo Faroni tra comicità e poesia al Teatro Kopò

#UnOraDiNiente #PaoloFaroni #TeatroKopò #EZrome "Un'ora di niente", in scena al Teatro Kopò, vede Paolo Faroni esplorare con ironia e profondità il conflitto tra desiderio e istinto, attraverso un monologo che mescola comicità e poesia, con l'amore come protagonista assoluto.

Lascia un commento