Schörl Puppenwohung

Presentata l’iniziativa “Asili sicuri”

Schörl PuppenwohungUn corso che prevede la formazione di circa 6 mila educatrici di asili nido e scuole dell’infanzia, con l’obiettivo di migliorare la conoscenza e promuovere l’informazione sul territorio, delle manovre di disostruzione delle vie aeree e della rianimazione cardiopolmonare.

Questo è, in estrema sintesi, il programma di “Asili sicuri”, l’iniziativa (prima in Europa) promossa dal vice sindaco di Roma Capitale Sveva Belviso, in collaborazione con la Società Italiana di Pediatria e con la Società Italiana di Medicina di Emergenza e Urgenza Pediatrica.
Fulcro del corso sarà quello di insegnare tutto ciò che serve in caso di arresto cardiaco di un bambino a causa, magari, dell’inalazione di un corpo estraneo.
Si è pensato ad “Asili sicuri”, proprio perché i dati sono allarmanti: nel nostro Paese, infatti, muoiono circa 30 bambini all’anno per soffocamento, oppure per arresto cardiaco.
Il corso verrà tenuto da istruttori specializzati ed è strutturato in una parte teorica finalizzata all’acquisizione delle nozioni generali ed in una parte pratica con l’impiego, invece, di manichini della dimensione proprio di un bambino. Alla fine verrà rilasciato un certificato di partecipazione rilasciato dalla SIMEUP, Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica.
Tuttavia, anche i semplice cittadini vi potranno partecipare, basta solo chiamare il numero verde 800.200.105 di Carta Bimbo, in modo tale da ottenere le giuste informazioni a riguardo.

About Redazione

Check Also

A Villa Borghese esposta la scultura “Il Rilievo del cavaliere”

Roma si prepara ad accogliere uno degli eventi culturali più affascinanti dell'anno. In concomitanza con …

Officina Pasolini dedica il 30 maggio ai disturbi alimentari

evento #disturbialimentari #FrancescaFialdini #EZrome Officina Pasolini dedica il 30 maggio ai Disturbi del Comportamento Alimentare con la presentazione del libro di Francesca Fialdini "Nella tana del coniglio" e un approfondimento del progetto Food For Mind. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.