drink_img1
drink_img1

Alternative low cost per la ristorazione: la Roma degli aperitivi

drink_img1Il famoso aperitivo "alla milanese" da qualche anno è sbarcato anche nella Capitale.
Parliamo di un ricco buffet allestito in vari tipi di locale dove, pagando la sola consumazione è possibile mangiare a sazietà.
L'Aperitivo è diventato un rito che per molti sostituisce, con pochi euro, una costosa cena al ristorante e consente di socializzare con autoctoni e forestieri.

In media la qualità del cibo in questi luoghi non è eccellente, si punta spesso su cous cous, paste fredde e altri piatti poco conditi che tendono a riempire velocemente l'ingordo consumatore.

Ma come sempre, essendo Roma una grande città, possiamo trovare un'ampia offerta che va dall'economico di bassa qualità fino al costoso di alto livello, ovviamente passando per buoni compromessi qualità/prezzo.

Quando si sceglie un locale per l'aperitivo è importante valutare se si desidera puntare al luogo o al cibo, non spesso i due elementi convergono. Uno dei luoghi migliori per un aperitivo romano è sicuramente l'"hotel De Russie" in via del Babuino, 9 a due passi da piazza del Popolo, qui l'aperitivo è un drink con qualche stucchino (senza buffet). Altri posti piacevoli sono nella zona di campo fiori e piazza Navona e forse un po' troppo turistici. Da citare il "Supper club" (via dé Nari, 14) e il "Fluid" (via del governo vecchio, 46).

drink_img2L'aperitivo giovane ed erasmus alberga invece a "Freni e Frizioni" (via del Politeama, 4 – 6) in zona Trastevere, qui è possibile consumare varie pietanze anche se la qualità non è delle migliori. Il locale è particolarmente frequentato l'estate poiché dispone di un ampio spazio esterno dove è possibile sorseggiare un drink appoggiati al muretto che circonda lo spiazzo antistante l'ingresso. Il nome del locale è un'eredità della vecchia attività commerciale: un'officina meccanica.
Altro luogo frequentato da ragazzi è in prossimità di piazza Navona, la qualità del cibo è la stessa di "Freni e Frizioni" e i drink non sono male, parliamo del Société Lutece (piazza di Montevecchio, 17). Anche in questo locale è possibile sorseggiare drink all'aperto nella poco caotica strada antistante l'ingresso.

Ma i migliori locali per aperitivo a Roma (parlando di cibo) sono secondo noi: il "doppio zero" (via Ostiense 68) e il "Momart" (viale XXI Aprile, 19). Il primo è un vecchio forno riadattato a locale aperto praticamente tutto il giorno servendo dalla colazione alla cena. Il secondo è un locale su più piani con un ampio spazio esterno.
Entrambi sono accomunati da un'ottima pizza. Al "doppio zero" è quella classica da forno: bassa e farinosa. Da notare che la pizza è per la maggior parte quella destinata alla vendita quindi prodotta con un certo criterio. Al "Momart" la pizza è napoletana e cotta al forno a legna!

Per i più esigenti segnaliamo invece la "Casina Valadier", all'interno di Villa Borghese, location fantastica e cibo buono, l'ambiente in questo caso è più formale.

Ma Roma non si ferma al centro e prosegue sul litorale dove c'è da citare il Mami (Lungomare Duilio, 32 – Ostia) un grazioso stabilimento che offre una vista impagabile e cibo di discreta qualità e il "Friends cafè" (Lungomare Duca degli Abruzzi, 84 – Ostia) del porto di Roma: ambiente rilassato e tranquillo, cibo non male e vista sul porto con possibilità di sedersi all'aperto.

Per gli amanti del mare non può mancare però una tappa al "Singita" (Via Silvi Marina) di Fregane, uno stabilimento balneare dove l'estate è possibile sedersi sui teli in spiaggia o su comode poltrone ammirando il suggestivo panorama, all'ora del tramonto viene suonato, in modo molto folkloristico, il Gong che accompagna l'uscita di scena del sole.

L'Aperitivo romano sta assumendo una sua forma e prendendo una sua identità, sta lasciando le regole della Milano modaiola per abbracciare più generi e più target di persone come da consuetudini capitoline.

About Redazione

Check Also

La Notte dei Musei a Roma il 18 maggio: arte, cultura e spettacoli per tutti

NotteDeiMusei #Roma #Cultura #EZrome Sabato 18 maggio torna "La Notte dei Musei" a Roma, con l'apertura straordinaria di musei e spazi culturali dalle 20.00 alle 2.00. Ospiti speciali Alessandra Amoroso al Parco Archeologico del Celio e il coreografo Jacopo Godani ai Mercati di Traiano animeranno la serata con performance indimenticabili. Ingresso a 1 euro.

Patrizia Bellucci al Teatro Belli con “Mademoiselle Chanel”

#Chanel #TeatroBelli #PatriziaBellucci #EZrome Patrizia Bellucci rivive sul palco del Teatro Belli l'intensa e complessa vita di Coco Chanel in "Mademoiselle Chanel", dal 21 al 26 maggio. Un'immersione nel dramma e nella eleganza di una donna che ha segnato un'epoca.