Venerdì, 23 Ottobre 2020

amazon prime video

logo-celio_azzurroCelio Azzurro è il primo centro interculturale ad essere protagonista di un film. Il lungometraggio in questione si intitola Sotto il Celio Azzurro, sottotitolo sembra una favola…ma è una storia vera.

Il film diretto da Edoardo Winspeare e prodotto da Fabulafilm vede come protagonisti i maestri di una scuola materna e 45 bambini di 32 paesi diversi; una scuola che però non è come tutte le altre, è Celio Azzurro, una piccola scuola materna nel cuore di Roma, vero polo dell’interculturalità, i cui “educatori somigliano più alle prime comunità di indigeni che si stanziarono sui sette colli migliaia di anni fa che a tradizionali maestri: stessa capacità di resistere alle intemperie, stesso misto di abilità, di tecniche e convinzioni.
Il lungometraggio- documentario racconta la loro battaglia quotidiana, ma anche la storia profonda di uomini e donne, madri e padri, che cercano dentro la propria infanzia l'ispirazione e la ragione della propria missione di educatori”.

foto_dal_set_celio_azzurroIl centro didattico interculturale Celio Azzurro ha iniziato la sua attività nel 1990, grazie alla Caritas Diocesana di Roma e all’Ufficio Speciale Immigrazione del Comune di Roma, come luogo d’accoglienza destinato ai bambini immigrati e bambini italiani.

Il centro venne inaugurato con l’obiettivo di dare vita ad uno spazio in cui diversità fosse sinonimo di risorsa da valorizzare anziché rappresentare un gap incolmabile, con l’idea di rappresentare un punto di incontro, un crocevia che in grado di dare sostegno anche oltre il consueto orario scolastico e anche nei periodi di vacanza; un luogo in cui non solo i bambini, ma anche i genitori, avrebbero trovato un sostegno sia pratico che affettivo per affrontare le difficoltà quotidiane.

Quarantacinque sono i bambini accolti ogni anno al Centro, tutti di lingua e provenienza diversa. Celio Azzurro diventa per loro non una semplice scuola, ma una vera e propria casa, che imparano ad amare e conoscere, poiché la abitano per gran parte dell’anno, anche d’estate, quando le altre scuole chiudono.

Nell’ambito della formazione il centro si avvale dell’esperienza di una nutrita equipe di educatori, che attraverso percorsi formativi, da vent’anni segue bambini provenienti da tutto il mondo. E’ proprio grazie a questa esperienza e opportunità di confronto con storie e culture che è stata possibile l’elaborazione di percorsi formativi funzionali ad una concreta educazione interculturale.

Gli itinerari proposti sono orientati all’ascolto e alla scoperta dell’altro, prevedendo un coinvolgimento diretto dei partecipanti, che durante i laboratori si rendono protagonisti di letture ed analisi, dibattiti, confronti, giochi di ruolo e lavori di gruppo. Le proposte sono rivolte a ragazzi ed insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado e agli operatori che a vario titolo si occupano di intercultura. La durata dei corsi può variare in base alle esigenze e alle caratteristiche dei partecipanti.

bimba_celio_azzurroDal mese di giugno in poi, per tutta l’estate, ogni estate, vengono inaugurati i Punti Verdi. Pur mantenendo il suo normale orario di apertura, dalle 8.00 alle 17.30, Celio Azzurro apre ai bambini delle altre scuole, materne ed elementari, dando alle famiglie, straniere ed italiane, la possibilità di frequentare il centro in base alle loro necessità.
Congiuntamente ai punti verdi, sempre all’inizio dell’estate tutti gli insegnanti e i bambini del Centro Didattico Celio Azzurro partono per una breve vacanza al  mare, una sorta di colonia marina, per un momento dedicato allo svago, al divertimento e al gioco, in un clima sereno, con tempi e modalità adeguati alle esigenze dei bambini.

Inoltre Celio Azzurro organizza ogni anno un campo scuola ambientale a Torricella di Magione, in provincia di Perugia, sul lago Trasimeno e si pone come un approccio facilmente accessibile alle tematiche ambientali. Sono previste visite all’Isola Polvese, al Monte Colognola e all’Osservatorio Sismico di Perugia.

Allora, vi sembra una favola? No è una storia vera!

Per ulteriori informazioni:
Centro didattico interculturale Celio Azzurro
Salita San Gregorio al Celio, 3
00184 Roma
tel. e fax: +39 06 700 42 71
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.celioazzurro.org

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.