Logo_Roma_Tre

Università degli Studi Roma Tre

Logo_Roma_TreRoma ospita diverse università pubbliche. Tra queste, quella di fondazione più recente (1992) è l'Università degli studi Roma Tre, avente sede in via Ostiense. Oltre a sgravare i poli universitari della Sapienza e di Tor Vergata da un affollamento sempre più elevato, dimostratosi nocivo nei riguardi della formazione studentesca, organizzazione e qualità dei servizi offerti ai propri iscritti (circa 40.000) ed a tutto il personale che gravita al suo interno, rendono Roma Tre un fiore all'occhiello nel panorama degli atenei romani. Oltretutto, il terzo Ateneo di Roma è riconosciuto come valido polo di attrazione a livello internazionale per ciò che riguarda il campo della ricerca e del confronto, valorizzati mediante la frequente organizzazione di seminari e convegni.

Roma Tre ospita 29 dipartimenti e 8 facoltà: Architettura, Giurisprudenza, Economia, Ingegneria, Scienze della formazione, Lettere e Filosofia, Scienze Politiche, Scienze matematiche, fisiche e naturali. Da questa intelaiatura, scaturisce un'offerta didattica che include numerosi corsi: 30 di laurea, 45 di laurea magistrale, 9 di perfezionamento, oltre a 16 dottorati di ricerca, 66 master, 2 scuole di specializzazione e 5 scuole dottorali.
Molta attenzione è rivolta inoltre alla preparazione dell'offerta formativa, sempre attenta ai nuovi orientamenti del mercato del lavoro a livello italiano ma anche internazionale. In particolare, i percorsi proposti agli studenti puntano al raggiungimento di un'elevata specializzazione professionale e a competenze specifiche nel settore della ricerca.
Ad ulteriore garanzia delle metodologie utilizzate, Roma Tre ha introdotto un sistema di controllo della qualità, rivolto ai servizi ed al monitoraggio dei metodi didattici dal punto di vista organizzativo e gestionale, con l'obiettivo di favorire gli impulsi motivazionali di coloro che a vario titolo (studenti e dipendenti) sono impegnati all'interno dell'ateneo. Per esempio, relativamente ai dipendenti ed ai propri familiari, è da qualche anno attiva una polizza assicurativa molto vantaggiosa per le spese sanitarie sostenute.

Roma_3_EconomiaFin dai primi tempi della sua fondazione, Roma Tre ha cercato di coinvolgere proattivamente gli studenti, anche relativamente alle scelte riguardanti l'ateneo stesso. Proprio in quest'ottica, sono state instaurate convenzioni rivolte all'ambito sportivo, a quello del tempo libero e per l'utilizzo e l'acquisto di computer e software, che hanno generato sostanziali facilitazioni economiche per gli studenti. Inoltre, a conferma della particolare attenzione posta sugli aspetti sociologici ed umani, sono stati attivati diversi uffici adibiti all'assistenza psicologica, con un riguardo particolare a studenti stranieri e disabili.
In tal senso, gli studenti che vi entrano si trovano fin da subito inseriti in un clima culturale vitale e frizzante, che favorisce lo sviluppo e la personalizzazione dei servizi loro rivolti, primi tra tutti quelli online. All'interno delle infrastrutture di Roma Tre sono disponibili terminali per l'accesso alla rete universitaria, centinaia di postazioni internet dislocate nei laboratori informatici e decine di punti di accesso Wireless. In tal modo, è nettamente favorito lo snellimento degli iter burocratici e risulta davvero semplice per gli studenti effettuare online attività come la preiscrizione, l'immatricolazione ai corsi di studio ed il pagamento delle tasse universitarie.
Tra i servizi automatizzati che costituiscono un vanto per Roma Tre, va citato il “Sistema Bibliotecario di Ateneo” (SBA). Si tratta di una infrastruttura cui fanno riferimento 13 biblioteche, organizzate secondo quattro aree. Tutti i servizi delle biblioteche sono gestiti in maniera informatizzata, utilizzando terminali collegati al CASPUR, il Consorzio interuniversitario per le Applicazioni di Supercalcolo Per Università e Ricerca, che fornisce inoltre a Roma Tre una serie di servizi volti ad una efficace manutenzione e ad una efficiente gestione del Sistema stesso. In questo Sistema, il perno informativo è costituito dal “Catalogo Bibliografico di Ateneo”, un database comprendente informazioni bibliografiche che consentono di gestire al meglio un patrimonio di circa 400.000 volumi. L'elevato livello di automazione del sistema SBA consente di prelevare in maniera automatizzata il testo desiderato. Ulteriori facilities gratuite sono il “Portale dello studente”, un sito web attivato nel 2007 che consente l'accesso riservato ad informazioni riguardanti la propria carriera universitaria (esami sostenuti e situazione tasse), la “Piazza Telematica di Ateneo”, un sistema costituito da postazioni multimediali messe a disposizione per facilitare lo studio e la navigazione internet degli studenti ed infine il giornale “Roma Tre News”, contenente informazioni aggiornate sulle iniziative e le novità.

 

Roma_3_OstienseApprezzabili sono inoltre le iniziative finalizzate all'avvicinamento graduale degli studenti al complicato mondo del lavoro. Infatti, ormai da 9 anni Roma Tre invita i futuri iscritti all'evento “Orientarsi a Roma Tre – Scopri il tuo futuro”, una giornata dedicata a presentare l'Ateneo, con la sua offerta didattica, i servizi e le novità dell'anno accademico successivo. Gli tenutisi finora hanno visto la presenza di stand informativi presso i quali è possibile ottenere informazioni direttamente dalle strutture che gestiscono ed erogano i servizi rivolti agli studenti, come per esempio la “Divisione politiche per gli studenti”, la Laziodisu (Agenzia Regionale per il diritto agli studi universitari), il Servizio Biciclette con prelievo automatizzato, e poi l'Orchestra, il Centro Sportivo ed il Coro di Roma Tre. Durante la giornata, alle diverse facoltà viene dedicato uno spazio logistico dove i ragazzi possono entrare in contatto diretto con la dirigenza ed i docenti dell'ateneo, ponendo domande anche rivolte a sondare gli sbocchi professionali delle singole specializzazioni.

Molto spesso si impara maggiormente osservando piuttosto che studiando, così come i più giovani apprendono a vivere anche attraverso gli errori e l'insegnamento dei più anziani. Come per le persone, di frequente questo paradigma vale anche per le esperienze sociali. E Roma Tre lo ha dimostrato con i servizi e l'impegno finora erogati, che hanno contribuito a rendere l'Ateneo una sorta di accogliente appartamento per gli studenti che lo frequentano. La speranza è che le cose proseguano secondo quanto avvenuto finora. Ma soprattutto, che questa virtuosa realtà possa ispirare e fungere da esempio per migliorare anche i poli universitari storici della capitale. Perché Roma, e tutta l'Italia, ne hanno bisogno.

About Redazione

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.