san_pietro_in_montorio_1

San Pietro in Montorio: una delle chiese da matrimonio più gettonate

san_pietro_in_montorio_1C'è poco da fare Roma è una città che fa sognare. I suoi monumenti e le sue attrattive incantano e lasciano senza fiato. Ogni angolo, ogni strada del centro ha la sua storia millenaria che la rendono ancora più affascinante.
Roma è però anche una città romantica, grazie ai numerosi film che l'hanno resa celebre, rendendola la città ideale dove celebrare il matrimonio. Chiese storiche, grandi e piccole, nascoste tra i vicoli cittadini o che si affacciano in alcuni dei più bei paesaggi del mondo, sono diventate oggi, “oggetti” ambiti per la celebrazione del giorno più importante della vita.
Tra queste vi è San Pietro in Montorio al Gianicolo. Non molti sanno che questo edificio insieme ad altri, come Santa Costanza, Santi Giovanni e Paolo e la Navicella è uno dei luoghi più gettonati per la celebrazione del matrimonio.

Non sappiamo perché ci sono alcune chiese che a Roma vanno più di rispetto alle altre, fatto sta che per riuscire a trovare posto in questa chiesa bisogna prenotare un anno prima.
L'avventura inizia il primo giorno del mese. Per fare un esempio vi volete sposare a Luglio 2011, per prenotarvi dovete andare il 1 luglio 2010.
Fino a qui sembra semplice, l'orario dell'ufficio matrimoni il giorno della prenotazione è dalle 07.00 del mattino e telefonicamente si può chiamare dalle ore 9.00.
Ci sono coppie disposte a fare sacrifici pur di “accalappiarsi” la chiesa dei sogni.
san_pietro_in_montorioC'è chi si apposta lì anche tre giorni prima, chi invece dorme con la macchina tutta la notte, e chi semplicemente si sveglia presto e va lì di buon'ora. Questi ultimi saranno quelli che rimarranno stupiti nel trovare molto prima dell'orario di apertura, numerose coppie che li hanno preceduti.
Dopo due ore di attesa, già metà delle date disponibili sono state prese!
Cos'è che rende questa chiesa così ambita, forse la sua collocazione panoramica al Gianicolo, da cui si gode una delle più belle viste di Roma? Certo la sua collocazione la rende perfetta per la location delle foto.
Forse la sua storia? La ripercorriamo insieme.
La chiesa fu fondata nel medioevo dall'ordine di papa Celestino V. Nel XII secolo passò in mano ai Benedettini ed infine nel Quattrocento fu affidata da papa Sisto IV ai frati Francescani. Allora si diffuse la notizia che la chiesa contenesse la memoria del martirio di San Pietro. Questo fu l'occasione per costruire un nuovo edificio in suo onore. L'opera fu eretta dai reali di Spagna Ferdinando V ed Isabella di Castiglia.
san_pietro_in_montorio_2Dubbie sono le diverse attribuzioni degli architetti che si sono alternati nelle fasi costruttive dell'edificio. Da Baccio Pontelli ad Andre Bregno certo è il nome dell'architetto che progetto il tempietto al centro del chiostro il Bramante. Quest'opera è una degli edifici più rappresentativi del Rinascimento italiano.
Internamente ci sono opere di grande pregio di Vincenzo Camuccini, Sebastiano del Piombo, Baldassarre Peruzzi, Vasari, Bartolomeo Ammannati, Daniele da Volterra, e non per ultimo Gian Lorenzo Bernini che realizzò la cappella Raymondi.

In questo piccolo gioiello artistico le coppie non vedono l'ora di giurarsi amore eterno.

Orari Ufficio matrimoni: Tutti i giorni dalle ore 9.00.alle 12.00
Prenotazioni: Le prenotazioni dei Matrimoni si effettuano da un anno prima dal primo giorno del mese corrispondente a quello della celebrazione. Tale opzione viene effettuata, personalmente o da un delegato all'apertura della Chiesa dalle ore 7.00 e nei giorni seguenti anche telefonicamente durante l'orario d'ufficio. La prenotazione è da considerarsi valida solo dopo di essere in possesso dell'attestato della presa visione dei parroci dei nubendi. Documento questo da consegnare entro 15 giorni alla chiesa di S.Pietro in Montorio per la validità della prenotazione fatta. Nel caso si rinunci al giorno prefissato della celebrazione è doveroso comunicarlo tempestivamente alla chiesa , per consentire ad altri la disponibilità stessa. Nel fissare la data del matrimonio i nubendi considerino che non si possono celebrare più di 3 matrimoni nella stessa giornata e gli orari di scelta sono ore 10-12-16-18.Le domeniche e i festivi non si celebrano matrimoni alle ore 12 e gli orari per i matrimoni sono 10-16-18.
Per info: Vicariato di Roma
Piazza di S.Giovanni in Laterano N° 6 . 00184 Roma
Orario d'ufficio Matrimoni: lun ven 8,30/13 sab 8,30/12
Tel – 06.69886235 Fax – 06.69886502
E-mail – UfficioMatrimoni@VicariatusUrbis.org
Sito – www.vicariatusurbis.org
Parrocchia di S. Maria in Trastevere – 00153 ROMA
Orario apertura Chiesa – 7,30 – 21 Orario Ufficio Parrocchiale – 9,30 /12
Tel – 06.5819443 – Fax – 06.5896460 Tel e Fax uff. parr – 06.5814802
E-mail – SantaMariainTrastevere@VicariatusUrbis.org
Titolo presbiterale: Card . Jòzef GLEMP

About Serena Cara

Check Also

Tessere è umano: Isabella Ducrot e le collezioni tessili

#mostra #artecontemporanea #tessuti #EZrome Il Museo delle Civiltà di Roma presenta "Tessere è umano: Isabella Ducrot e le collezioni tessili del Museo delle Civiltà", una mostra che esplora i linguaggi e le culture della tessitura attraverso le opere dell'artista contemporanea Isabella Ducrot e le collezioni storiche del museo. L'evento si terrà dal 1 agosto 2024 al 16 febbraio 2025.

“Jazz e Folli legami” al Teatro di Paglia con Massimo Reale

#Jazz #Spettacolo #Teatro #EZrome “Jazz e folli legami” è uno spettacolo-concerto che si terrà il 27 luglio 2024 al Teatro di Paglia di Nemi. L’evento, che unisce musica jazz e narrativa, vedrà la partecipazione dell’attore Massimo Reale e della cantante Dora Sisti. Lo spettacolo esplora i legami umani attraverso le storie di psichiatri e pazienti, offrendo una serata di emozioni intense.

Lascia un commento