Giovedì, 18 Luglio 2019

amazon prime video

i promessi sposi gran teatro romaDal 13 gennaio 2016 al 24 gennaio 2016 arriva al Gran Teatro una delle opere più amate: I Promessi Sposi.

I  Promessi Sposi non hanno certo bisogno di presentazioni;  la celebre opera di Alessandro Manzoni, è  una delle più acclamate della letteratura italiana e nonostante siano passati ben 189 anni dalla sua prima edizione, appassiona perché è ancora assolutamente attuale.

Nei Promessi Sposi ci sono tutti gli ingredienti degni di una storia moderna: Amore, Potere, Giustizia e Fede. Intrecci amorosi, tradimenti, cospirazioni, questo e molto altro nella celebre opera manzoniana, che da tre anni incanta il pubblico teatrale, in una versione musical, firmata da Michele Guardì e Pippo Flora.

Il Musical che sbarcherà  nella capitale al Gran Teatro dal 13 gennaio 2016, è strabiliante, tanto che lascerà gli spettatori romani a bocca aperta. Ad aspettarli, c’è una spettacolare scenografia con tre grandi palcoscenici ruotanti su un fronte di quaranta metri, un coro di quaranta elementi e quaranta ballerini. La ciliegina sulla torta è il cast di tutto rispetto: Giò di Tonno a Vittorio Matteucci,da Christian Gravina a Noemi Smorra e Graziano Galatone.

Se volete farvi affascinare dalla storia d’amore di Renzo e Lucia, l’appuntamento con i Promessi Sposi è al Gran Teatro dal 13 gennaio al 24 gennaio 2016, da non perdere!

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.