Lunedì, 21 Ottobre 2019

amazon prime video

Enrico MontesanoEnrico Montesano torna a teatro con una commedia musicale, che incorpora al proprio interno svariati momenti di comicità. “C'è qualcosa in te...” è in scena, al Teatro Brancaccio, fino al 27 ottobre 2013.

Una commedia musicale, quindi, che, grazie al sostegno della storia originale fra il custode del deposito dei costumi e la giovane e simpatica protagonista, riaccenna di volta in volta il motivo di  qualche bella e famosa canzone del passato.
Nando, interpretato da Montesano, è il custode del deposito dei costumi delle varie commedie musicali, assieme a  parti di scene, attrezzi ed oggetti vari. Costui conosce Dalia, impertinente ragazza d’oggi e fra i due prende piede un rapporto caratterizzato da continui battibecchi e sfide, che li porta addirittura ad indossare dei costumi del deposito, i quali hanno una particolare caratteristica: sono magici e chi li indossa canta, balla e recita alla perfezione. Una storia a tratti malinconica, ma piena di momenti divertenti ed un finale a sorpresa. Inoltre, rivivranno pure alcuni personaggi, brani di monologhi e canzoni delle commedie musicali (ad esempio, “Rugantino alla berlina”, “Simpatica”, “Non so dir ti voglio bene”, “Quant’è buono il bacio con le pere”, “Donna” e “Gente matta”), interpretate dallo stesso Montesano e prodotte e dirette da Pietro Garinei, al quale del resto è dedicata questa commedia musicale.
Per info, visitare il sito del Teatro Brancaccio.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.