Giovedì, 29 Ottobre 2020

amazon prime video

giovanni prini gnamSino al 26 marzo 2017 è in corso uno mostra dedicata a Giovanni Prini, uno dei più grandi scultori italiani del Novecento.

Giovanni Prini è stato scultore, pittore, artigiano che si trasferì nella capitale da Genova nei primi anni del Novecento. La sua casa studio sulla Nomentana è diventata uno degli ambienti intellettuali più vivaci del panorama artistico romano. I principali esponenti della vita cultura dell’epoca sono passati di qui:  Duilio Cambellotti, Umberto Boccioni, Cipriano Efisio Oppo, Sibilla Aleramo, Gino Severini, Ettore Ximenes, Antonio Maraini, Giacomo Balla.
In breve tempo divenne il “salotto” di casa Prini e uno dei massimi ospiti fu Giacomo Balla.
A Giovanni Prini la GNAM di Roma sta dedicando una mostra che ospita ben 130 opere  e che sarà visibile sino al 26 marzo 2017.
La Galleria d’Arte Moderna conserva delle opere del celebre artista come gli Amanti e Le Gemelle Azzariti e in questi spazi che si racconta la figura e il complesso percorso artistico di uno dei più significativi scultori del Novecento italiano.
Oli, disegni, marmi, bronzi, sculture di media e piccola dimensione, i ritratti, piccoli gruppi e figure, ceramiche, mobili e giocattoli raccontano le varie stagioni di questo straordinario artista.
L’appuntamento con Giovanni Prini è alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna sino al 26 marzo 2017!

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.