Gay Pride 2009 a Roma

250 MILA PARTECIPANTI
“Sono 250 mila i partecipanti al Gay Pride di Roma del 2009. Un grande successo per la manifestazione che si è svolta in un clima sereno. Siamo molto soddisfatti perché le cittadine e i cittadini di Roma hanno salutato il Gay Pride con grande entusiasmo ribadendo quello che abbiamo sempre sostenuto: che è un appuntamento che appartiene alla città e parla a tutti di diritti e libertà”.
Lo dichiara in una nota il presidente di Arcigay Roma Fabrizio Marrazzo
“La straordinaria partecipazione di quest’anno” – aggiunge Marrazzo – “è anche dovuta alla volontà di mostrare il sostegno e la solidarietà di tutta la nostra comunità alla coppia di ragazzi americani aggrediti qualche giorno fa a Campo de’Fiori perché gay. Un clima di omofobia che ci auguriamo di contribuire a fermare con questa manifestazione”.
IMPORTANTE PRESENZA ZINGARETTI
“La presenza del presidente Zingaretti al Gay Pride è un segnale molto importante per la nostra comunità” – continua Marrazzo –  “una testimonianza concreta di vicinanza delle Istituzioni che mostra grande coerenza ma anche il desiderio di guardare alle capitali occidentali, dove la partecipazione dei rappresentanti delle Istituzioni ai Pride è un fatto scontato. Abbiamo molto apprezzato le sue parole e penso che possano essere motivo e occasione di riflessione”.

About RR

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento