La Luiss Roma sfiora l’impresa contro la capolista Trapani

In una gara dal sapore epico della Serie A2 di basket, la Luiss Roma ha dimostrato tutta la sua forza e determinazione, andando a un passo dall'impresa contro la squadra di punta del campionato, il Trapani Shark. Sebbene il risultato finale di 82 a 78 abbia premiato i siciliani, la prestazione dei romani è stata di quelle che restano nella memoria, segnando un capitolo significativo nella loro stagione.

Una partita all'insegna della strategia

La Luiss Roma ha imposto il proprio gioco sin dai primi minuti, creando non pochi problemi alla capolista Trapani. Con una zona difensiva che ha messo in crisi gli avversari e un attacco fatto di transizioni rapide e tiri da tre, non sempre canonici ma efficaci, i romani hanno mostrato una pallacanestro audace e di carattere. Nonostante un canestro decisivo di Marini per Trapani a trenta secondi dalla fine abbia sancito il risultato finale, il coach Andrea Paccariè e la sua squadra portano a casa la consapevolezza di poter giocare ad alti livelli e di essere padroni del proprio destino in questo campionato.

Un'ottima prestazione non bastata per la vittoria

Dall'inizio alla fine, la squadra romana ha tenuto il passo con la capolista, mantenendo sempre viva la partita. La Luiss è stata avanti per gran parte del primo tempo e ha risposto colpo su colpo agli attacchi dei padroni di casa nel corso delle restanti frazioni di gioco. Tuttavia, nonostante il grande impegno e la buona riuscita delle proprie strategie, alla fine è mancato quel pizzico di fortuna che avrebbe potuto ribaltare l'esito della gara. La performance della Luiss Roma è stata comunque di alto livello, rimandando ulteriori positive aspettative per il futuro del campionato.

Il commento del coach

Il coach Andrea Paccariè ha rivolto parole di orgoglio e soddisfazione alla propria squadra, sottolineando come ogni occasione di confronto con squadre di forte calibro sia per loro motivo di vanto e crescita. La consapevolezza e la maturità acquisite in queste partite intense valgono più di qualsiasi risultato e rappresentano il vero successo per una squadra che, nonostante le difficoltà, dimostra di poter essere competitiva ogni settimana.

Info utili

La partita tra Trapani Shark e Luiss Roma si è conclusa con il punteggio di 82-78 a favore dei padroni di casa, in un incontro che ha fatto vibrare gli spettatori per l'intensità e l'equilibrio dimostrato da entrambe le squadre. La Luiss Roma, nonostante la sconfitta, ha lasciato il segno con una prestazione di grande spessore, dimostrando di avere gli attributi per confrontarsi al meglio in questo campionato della Serie A2. Il cammino della squadra prosegue con lo sguardo rivolto alle prossime sfide, mantenendo alto il morale e la determinazione.

Photocredit Joe Pappalardo

About Valerio Amendolagine

Check Also

“Vertigine”: Esplorazione coreografica con Piergiorgio Milano al Teatro Palladium

#DanzaContemporanea #Coreografia #Cultura #EZrome "Vertigine" al Teatro Palladium di Roma presenta un focus su Piergiorgio Milano, esplorando le frontiere della danza contemporanea attraverso "Denti" e "White Out", e la prima assoluta di "Fàtico" di Irene Russolillo. Un'occasione di dialogo e riflessione sul sostegno alla giovane coreografia.

“Salto di specie”: empatia tra esseri al Centrale Preneste Teatro

#Empatia #TeatroContemporaneo #Cultura #EZrome "Salto di specie" al Centrale Preneste Teatro il 23 febbraio indaga l'empatia tra esseri viventi, esplorando le dinamiche di vicinanza e sfruttamento tra umani e animali in uno spettacolo che promette di essere un profondo invito alla riflessione.