Lucinda Childs e MP3 Dance Project: Unione Artistica a Roma

Nel cuore della capitale italiana, un evento imperdibile si prepara a catturare l'attenzione degli appassionati di danza e . Dal 4 al 7 aprile 2024, il Teatro Vascello di Monteverde diventerà il palcoscenico su cui si svolgerà un incontro artistico di rara intensità, vedendo protagoniste due figure emblematiche del mondo della danza contemporanea: Lucinda Childs e Michele Pogliani con la sua MP3 Dance Project.

Un dialogo tra movimento e parola

La serata si aprirà con “Description (of a description)”, una creazione che vede la collaborazione tra Lucinda Childs e Hans Peter Kuhn, ispirata da un testo inquietante di Susan Sontag. Quest'opera segna il ritorno della celebre coreografa americana sulla scena italiana, in un'esibizione che promette di essere tanto magnetica quanto riflessiva. La Childs, icona della danza minimalista, esplorerà l'ambiguità della realtà attraverso una narrazione fisica che si articola in movimenti sempre più sfumati e incerti, offrendo al pubblico l'opportunità di riflettere sul nostro tempo caratterizzato da incertezze e ricerche di significato.

La danza incontra la fisica quantistica

La seconda parte della serata è affidata a “Schrödinger had a cat named Milton”, una prima assoluta ideata da Michele Pogliani in collaborazione con la sua compagnia, MP3 Dance Project. L'opera si ispira al paradosso della meccanica quantistica del gatto di Schrödinger, esplorando il tema dell'incertezza e delle possibilità infinite che caratterizzano la nostra esistenza. Attraverso la danza, Pogliani e i suoi danzatori, tra cui Agnese Trippa, Nicolò Troiano e Mattia Romano, creano un ponte verso realtà alternative e dimensioni sconosciute, accompagnati dalle video installazioni di Michele Innocente e dal sound design di Maurizio Bergmann.

Un evento che va oltre la danza

Questo spettacolo rappresenta non solo un appuntamento per gli amanti della danza ma anche un'occasione per immergersi in un dialogo artistico che travalica i confini del movimento, coinvolgendo musica, design visivo e scenografia in un'unica, avvincente narrazione. Inoltre, la presenza di Lucinda Childs, figura di spicco nel panorama della danza contemporanea, e la collaborazione con artisti di varie discipline sottolineano l'importanza di un approccio multidisciplinare nell'arte contemporanea.

Info utili

Per tutti coloro che desiderano assistere a questo straordinario evento, i biglietti sono disponibili al prezzo di 25 euro per l'intero, con riduzioni disponibili per over 65, studenti, docenti e operatori delle scuole di teatro, cinema e danza, oltre che per gruppi di almeno 10 persone. La biglietteria del Teatro Vascello offre diverse modalità di acquisto, inclusa la vendita online e telefonica. Per maggiori informazioni e per prenotazioni, è possibile contattare il teatro ai numeri 06 5881021 o 06 5898031, oppure visitare il sito ufficiale del Teatro Vascello per tutte le informazioni pratiche.

L'evento “Lucinda Childs e MP3 Dance Project: Unione Artistica a Roma” si rivela quindi non solo come un appuntamento imperdibile per gli appassionati di danza ma anche come una riflessione profonda sulla capacità dell'arte di interrogare e interpretare la realtà, offrendo spunti di riflessione che vanno ben oltre il palcoscenico.

About EZrome

Check Also

Japan Day: Un viaggio nel cinema giapponese contemporaneo

#CinemaGiapponese #Cultura #EventoRoma #EZrome Il Japan Day dell'Asian Film Festival delinea un percorso narrativo attraverso la nuova cinematografia giapponese, offrendo uno sguardo intimo sulle relazioni umane. Una giornata di proiezioni che, dal dramma alla fantasia, rivela la complessità delle emozioni e della società nipponica, invitando al dialogo tra culture.

Trentacinquesima edizione del Festival delle Cerase a Palombara Sabina

#FestivaldelleCerase #CinemaItaliano #BorisSollazzo #EZrome Dal 19 al 21 aprile a Palombara Sabina si svolgerà il trentacinquesimo Festival delle Cerase. Guidato da Boris Sollazzo, il festival promette un programma ricco con la partecipazione di celebri nomi del cinema italiano.