“FRAME” sul palco del Teatro Ivelise per abbattre al quarta parte


“FRAME”, rompe la quarta parete e porta il pubblico dietro le quinte, uno spettacolo teatrale che porta gli attori a svelarsi e a mostrare quanto c'è di vero oltre la maschera del personaggio che interpretano.

SINOSSI
Questo viaggio comincia dalla fine: è la cronaca inversa del lavoro di costruzione di singoli personaggi che passa necessariamente attraverso la (s)vestizione di altri personaggi, a volte scomodi rispetto alle proprie corde, altre volte calzanti a puntino, per sondare fino a che punto si è disponibili ad essere autentici in scena. Sono gli attori alla ricerca dei personaggi nascosti dentro di sé, e non il contrario, i protagonisti di “Frame”.

“Siparioincasa” – la Compagnia”
Siparioincasa è una piccola compagnia che nasce con il desiderio di portare il fuori dal teatro, raccontando storie in uno spazio condiviso, un bistrot, una libreria, un ristorante, una casa, la tua casa. Si annulla così ogni luogo preesistente e se ne crea uno nuovo in cui ogni storia si dipana senza confini e si insinua nelle vite degli altri, trasformandoci tutti da semplici spettatori in complici inconsapevoli.
“FRAME”
VENERDI' 12 GENNAIO 2024 ore 21.00

Con
Antonio Orsini
Francesca Consiglio
Sabrina Attanasio
Sandro Luciani
Vincenzo Marano

Ideazione e regia Angela Di Tuccio
Adattamento Angela Di Tuccio, Vincenzo Marano

(Belinda Romiti Ufficio Stampa)
Per informazioni:
tel: 06 8952 7016

Fonte: Belinda Romiti

About EZrome

Check Also

Guglielmo Castelli incanta Villa Medici con il nuovo Art Club

#ArteContemporanea #Cultura #Innovazione #EZrome "Art Club #38" a Villa Medici presenta "Guglielmo Castelli a Villa Medici", un'esposizione che unisce storia e modernità attraverso le opere dell'artista torinese, in un dialogo continuo tra arte, letteratura e natura.

Premio ADUIM: un ponte tra musica e accademia al Teatro Palladium

#PremioADUIM #MusicaClassica #Cultura #EZrome Al Teatro Palladium, la prima edizione del Premio ADUIM celebra l'incontro tra musica e accademia, premiando "La Senna festeggiante" di Vivaldi, esempio eccellente di sinergia tra ricerca musicologica e prassi esecutiva.