Al Teatro della Visitazione va in scena “CUBANO-STORIA DEL BLOQUEO”

Debutta, dal 1 al 3 dicembre al della Visitazione, CUBANO-STORIA DEL BLOQUEO, spettacolo di Salvatore Riggi e Mariano Viggiano, con la regia collettiva della Compagnia Post-it 33. La storia della Rivoluzione Cubana e il Covid-19. Due storici apparentemente lontani nel tempo e nello spazio. C'è, però, un filo che li lega. Josè, giovane medico cubano inviato in Italia durante la pandemia, e Celeste, neo laureata non più sicura del suo percorso, sono i protagonisti di questa vicenda umana. Il caso internazionale e poco conosciuto del “Bloqueo” è al centro delle nuove conoscenze di Celeste che prima di conoscere di Josè ignorava il dramma del popolo cubano e la prepotenza vergognosa degli Stati Uniti d'America.
La pièce analizza la genesi, l'evoluzione e l'attualità di uno dei fatti di cronaca mondiale divenuto l'emblema della paura degli USA nei confronti di ciò che non sono riusciti a conquistare: l'embargo contro Cuba. Gli effetti della sanzione economica e politica più dura imposta dai tempi della Rivoluzione Castrista, riflessi sulla vita di persone comuni, divise da tre generazioni ma unite dallo stesso spirito di sacrificio, pilastro fondamentale dell'essere Cubano.
Per aumentare preservare lo status attivo della diffusione del messaggio a livello teatrale, l'idea di messa in scena risulta semplice e concreta. Pochi attori calcano lo spazio e parlano direttamente agli spettatori, senza filtri, muovendosi all'interno di una storia, fatta di emozioni vere, di speranze e ambizioni canoniche dell'essere umano. Nella vicenda romanzata si intrecciano
le vite dei protagonisti che raccontano di una generazione cresciuta nel disagio ma che non ha mai perso l'orgoglio di chi ha sconfitto moralmente una potenza mondiale come gli Usa. Le scene supportate dalla presenza della mappatura 3D, mettono in relazione gli attori con i piccoli oggetti creando momenti onirici e d'azione, alternando la narrazione alla recitazione in primo grado.

PRODUZIONE
La compagnia di produzione teatrale POST-IT 33 è invitata dall'Associazione Nazionale Amicizia Italia Cuba, a creare uno spettacolo che miri a sensibilizzare il pubblico sull'ardua questione dell'embargo di Cuba, meglio chiamato “El bloqueo” e dei problemi che da esso ne derivano.
Tenendo in considerazione le precedenti collaborazioni con l'Associazione, ritenuto l'argomento di rilevante interesse culturale, la compagnia propone una collaborazione solo ed esclusivamente a titolo di patrocinio, poiché lo spettacolo sarà scritto, diretto, prodotto e distribuito principalmente tramite i canali della compagnia stessa nella prossima stagione teatrale.

LA COMPAGNIA:
La Compagnia Teatrale POST-IT 33 nasce a Roma nel 2017 da un gruppo di giovani attori e registi accademici provenienti da più parti d'Italia. Attori e Clown, nel 2018 creano lo spettacolo CLOWNDESTINI, vincitore di vari premi tra cui: Migliori musiche, Miglior Regia e Miglior Spettacolo (Roma Comic Off 2018). Premio Teatro de' servi, Premio Teatro Civico di Rocca di Papa, Premio Teatro Benevento Città Festival, Premio Teatro Nuovo Premio Sala Gassman di Civitavecchia, Menzione speciale Sele D'Oro del Mezzogiorno. Attivi in Italia e all'estero negli Istituti Italiani di (Lima, Parigi, Etc …) come giovani rappresentanti del Teatro Italiano. Negli anni la Compagnia ha fatto dell'arte del Clown, e della commedia fisica una firma inconfondibile che ha inserito in ogni spettacolo. Ricordiamo fra i vari: FELICI MA NON TROPPO, LOADING 2101, FLY CLOWN, IL POMO DELLA DISCORDIA, VIVA LA VIDA, IL MIRACOLO, LE NOZZE DI OTELLO.
Scene a cure di Post-it 33 | Service – Madman Productions | Tecnico Audio Luci – Francesco Rossini

“CUBANO – Storia del Bloqueo”
di SALVATORE RIGGI e MARIANO VIGGIANO
Regia di Post-it 33
Con:
Giorgia Lunghi | Mariano Viggiano | Salvatore Riggi | Dalila Aprile
con il sostegno e il patrocinio dell' Associazione Nazionale Amicizia Italia Cuba – Circolo di Roma e l'Ambasciata Cubana.

TEATRO DELLA VISITAZIONE
Via Dei Crispolti, 145 – Roma
1 – 2 – 3 Dicembre
Venerdì e Sabato ore 21:00
Domenica ore 18:00
Info e prenotazioni:
Compagnia Teatrale Post-it 33 (Facebook)
post_it33 (Instagram)

Fonte: Ufficio Stampa Maresa Palmacci

About EZrome

Check Also

ÀMOR: la mostra collettiva che celebra l’amore e Roma

#mostra #arte #cultura #EZrome "ÀMOR" inaugura il 22 marzo a Roma, presso la Medina Art Gallery. Curata da Nicoletta Rossotti, la mostra collettiva esplora l'amore attraverso l'arte contemporanea, offrendo un dialogo tra culture e civiltà.

Premio ADUIM: un ponte tra musica e accademia al Teatro Palladium

#PremioADUIM #MusicaClassica #Cultura #EZrome Al Teatro Palladium, la prima edizione del Premio ADUIM celebra l'incontro tra musica e accademia, premiando "La Senna festeggiante" di Vivaldi, esempio eccellente di sinergia tra ricerca musicologica e prassi esecutiva.