Allo Spazio Arteatrio “AMICA MIA” il 26 marzo 2023

Dopo il successo della passata stagione, torna nuovamente in scena quest’anno per la seconda volta “Amica mia”

AMICA MIA

Testi di
Emanuele Argilli e Michela Moriggi

Regia e Coreografia: Simona Borghese e Giulia Botta

Con la partecipazione di
Marco Beljulji

Voce
Alessia Tona

Durata: 50 minuti

DOMENICA 26 MARZO 2023 – ORE 18:00

A nove anni tutto è un gioco: al parco ci si diverte, si conoscono altre bambine, si guardano le bambole delle altre sognando di averle uguali.
Ma è anche l’età in cui, inconsapevolmente, si iniziano a muovere i primi passi sulle fondamenta della propria storia.

Ed è così, per gioco, che due ragazzine si scoprono.
Amica mia è la storia di quel legame in cui si danza con i passi leggeri dell’infanzia, con quelli complicati degli anni dello sviluppo e con quelli misurati dell’età adulta.

È uno spettacolo che racconta, con delicata passione e coinvolgente dinamica, di un rapporto che crescerà assieme alle protagoniste, che saprà trasformare i graffi del tempo in una solida struttura.

 

 

INFO:
“AMICA MIA”
Domenica 26 marzi – h 18:00

SPAZIO ARTEATRIO
Via Nicola Maria Nicolai 14 – 00156 Roma

Biglietto unico
Intero: Euro 13,00+2,00 per tessera associativa
Ridotto: Euro 8,00+2,00 per tessera associativa (ridotto bambini e ragazzi fino a 18 anni)

Info & Prenotazioni
cell. 351-9752453

 

Ufficio Stampa Spazio Arteatrio
Andrea Cavazzini – Giornalista

 

 

 

 

Fonte: Andrea Cavazzini

About EZrome

Check Also

“ROund trip in tiME”: un viaggio nella street art

#streetart #Laika #ShepardFairey #KeithHaring #EZrome "Round trip in time" a Roma celebra la street art in un viaggio inverso dal 2023 al 1984. Laika esplora ingiustizie negli USA, Shepard Fairey unisce arte e politica, e Keith Haring lascia un segno indelebile con il suo stile unico.

“Area 52”: viaggio tra musica e fantascienza al Teatro Villa Pamphilj

#TeatroVillaPamphilj #Area52 #Fantascienza #EZrome "Area 52" al Teatro Villa Pamphilj: un esperimento artistico che unisce musica, fantascienza e interazione con il pubblico, in una matinata di divertimento e riflessione.

Lascia un commento