Al Centrale Preneste Teatro in scena “Il Canto dei giorni”

Si avvicina il Natale, il periodo più speciale dell'anno per ogni bambino e a Centrale Preneste si comincia a respirare la sua aria magica: per la rassegna Infanzie e adolescenze in gioco 2022/23, domenica 18 dicembre alle ore 16.30, va in scena il reading con musica dal vivo “Il canto dei giorni”

della Compagnia Ruotalibera . La regia è di Tiziana Lucattini, sul palco ci sono Valentina Greco, Tommaso Lombardo e Gabriele Traversa, insieme al musicista Alessandro Garramone.

Una messa in scena sobria ed efficace, tre giovani attori si alternano in una scansione ritmica di voci e partitura musicale, portandoci come gli spiriti nel testo di Dickens nella magica notte del Natale quando tutto sembra possibile, in un viaggio tra passato, presente e futuro nelle miserie dell'animo umano, ma anche nelle sue grandi risorse.
Adatto dai 4 anni. Il costo del biglietto è per tutti di 6 euro.
Acquisto esclusivamente on-line su www.centraleprenesteteatro.it/calendario- o in biglietteria il giorno dello spettacolo dalle ore 16.00 previa disponibilità dei posti.
La Rassegna sarà sospesa durante le festività natalizie e riprenderà il 14 gennaio con Antonio Panzuto e il suo spettacolo “L'atlante delle città”, ma il 6 gennaio è previsto un evento speciale.

Il Canto dei giorni
Compagnia Ruotalibera Teatro
Reading di Teatro e musica dal vivo dai 4 anni
Regia:Tiziana Lucattini
Adattamento testo: Gabriele Traversa
Con: Valentina Greco, Tommaso Lombardo, Gabriele Traversa
Musiche dal vivo: Alessandro Garramone

Domenica 18 dicembre 2022 alle ore 16.30
Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 – Roma
Biglietto unico: 6.00 €
Prenotazione obbligatoria
Info: 06 27801063
Prenotazioni: acquisto on-line sul sito del Teatro Centrale Preneste o in biglietteria il giorno dello spettacolo dalle ore 16.00 previa disponibilità dei posti.

 

Ufficio Stampa Graziella Travaglini

About EZrome

Check Also

“ROund trip in tiME”: un viaggio nella street art

#streetart #Laika #ShepardFairey #KeithHaring #EZrome "Round trip in time" a Roma celebra la street art in un viaggio inverso dal 2023 al 1984. Laika esplora ingiustizie negli USA, Shepard Fairey unisce arte e politica, e Keith Haring lascia un segno indelebile con il suo stile unico.

“Area 52”: viaggio tra musica e fantascienza al Teatro Villa Pamphilj

#TeatroVillaPamphilj #Area52 #Fantascienza #EZrome "Area 52" al Teatro Villa Pamphilj: un esperimento artistico che unisce musica, fantascienza e interazione con il pubblico, in una matinata di divertimento e riflessione.

Lascia un commento