“Trame umane”: la mostra di Antonio Federico illumina Via Margutta

Dal cuore di Roma, nel suggestivo scenario di Via Margutta, prende vita “Trame umane”, una mostra personale che vede protagonista Antonio Federico, artista noto sui social come “Umanità illustrata”. Dal 4 aprile al 26 maggio 2024, le porte del ristorante Il Margutta Veggy Food & Art si aprono per esporre 24 opere che narrano le intricate e profonde relazioni che tessono il tessuto della nostra esistenza. La mostra, curata da Simona Micheli dell'Associazione culturale Fram!Lab, offre un viaggio emotivo attraverso sogni, segni e disegni che raccontano la nostra umanità.

La visione artistica di Federico

Antonio Federico si distingue per la sua abilità nel creare un ponte emotivo tra lo spettatore e le storie umane narrate attraverso le sue opere. La sua arte, profondamente toccante, esplora le trame nascoste dell'animo umano, svelando segreti e connessioni profonde attraverso gesti e sguardi. Ogni creazione di Federico è un viaggio attraverso culture e luoghi diversi, uniti dall'obiettivo comune di esplorare l'essenza dell'essere umano e la sua connessione divina. Questo percorso artistico inizia con una semplice idea che prende vita su carta per poi essere trasformata digitalmente, in un processo che vede i colori avvolgere le superfici, creando contesti unici e magici.

Un'esposizione che interpella e commuove

Le opere esposte in “Trame umane” sono manifesti sociali che riflettono l'epoca contemporanea, trattando temi di grande attualità e sensibilità. Tra queste, “Najin” rappresenta un momento di intima connessione tra un guardaparco e una femmina di rinoceronte bianco, simbolo di amore e fratellanza. “Doni dal Cielo” celebra l'imprinting tra un uomo e una bambina adottata, mentre “Solo un uomo” offre una potente riflessione storica e sociale con un crocifisso a fare da sfondo. “Auguri Dottoressa” esprime gioia e speranza per il futuro, e “Pescatori di anime” narra il coraggioso salvataggio di migranti, evidenziando temi di attualità profonda.

Uno spazio espositivo fuori dall'ordinario

Tina Vannini, titolare de Il Margutta, sottolinea l'insolita scelta degli spazi espositivi del ristorante per una mostra che invita a riflessioni profonde. Federico, attraverso il suo stile unico, riesce a cogliere e narrare momenti di vita reale, affrontando temi difficili con uno sguardo che rivela non solo il dramma ma anche dolcezza e speranza. La sua capacità di offrire inediti punti di vista attraverso la sua arte fa di “Trame umane” un'esperienza espositiva di grande impatto emotivo.

Info utili

“Trame umane” è un'occasione imperdibile per immergersi nell'arte di Antonio Federico e per riflettere sulle complesse dinamiche che animano la nostra esistenza. La mostra è aperta dal 4 aprile al 26 maggio 2024 presso Il Margutta Veggy Food & Art, Via Margutta, Roma, con vernissage il 4 aprile alle ore 18. Attraverso le opere di Federico, i visitatori avranno l'opportunità di esplorare temi universali di umanità, connessione e speranza, in un viaggio artistico che promette di lasciare un segno indelebile.

About EZrome

Check Also

Spettacoli di aprile al Teatro Tor Bella Monaca

#TeatroTBM #Cultura #MemoriaStorica #EZrome Un intenso programma teatrale attende il pubblico romano al Teatro Tor Bella Monaca dal 23 al 28 aprile 2024. Drammi e commedie che non solo intrattengono, ma invitano a riflettere su temi di resilienza e memoria storica.

“Roots/Le radici del contemporaneo” celebra Elsa Morante con “La Storia”

#RootsFestival #LaStoria #ElsaMorante #EZrome Il festival "Roots – Le radici del contemporaneo" celebra il cinquantenario del romanzo "La Storia" di Elsa Morante con un reading speciale alla Libreria Tuba di Roma. Un'immersione nelle emozioni estreme e nella narrativa potente di Morante, in un evento che rievoca i valori della Resistenza alla vigilia del 25 aprile.