“ESCHER”: un viaggio oltre l’immaginazione a Palazzo Bonaparte

Palazzo Bonaparte di Roma diventa il di una straordinaria celebrazione artistica dedicata a Maurits Cornelis Escher, il visionario artista olandese la cui opera continua a stupire e affascinare il mondo. La mostra “ESCHER”, la più completa monografica mai realizzata sull'artista, ha già attratto oltre 150.000 visitatori e, a grande richiesta, prolunga la sua apertura fino al 5 maggio.

Un'esposizione senza precedenti

La mostra presenta oltre 300 opere di Escher, inclusi numerosi inediti e allestimenti che offrono un'esperienza immersiva nel suo universo creativo. Gli spazi espositivi si trasformano in sale immersive, dotate di apparati didattici e stazioni interattive, permettendo ai visitatori di esplorare la fusione unica di arte, matematica, scienza, fisica e design che caratterizza l'opera di Escher.

Escher e Roma: un legame indissolubile

La mostra celebra anche il centenario dalla prima visita di Escher a Roma, città in cui l'artista visse dal 1923 al 1935. Questo periodo romano fu cruciale per la sua formazione artistica e per lo sviluppo del suo stile unico, che combina precisione matematica e fantastica inventiva visiva. L'esposizione offre così una prospettiva approfondita su come la capitale italiana abbia influenzato la traiettoria creativa di Escher.

Un appuntamento imperdibile per gli amanti dell'arte

Con il patrocinio della Regione Lazio, del Comune di Roma – Assessorato alla , e dell'Ambasciata e Consolato Generale del Regno dei Paesi Bassi, la mostra è prodotta e organizzata da Arthemisia in collaborazione con la M. C. Escher Foundation e Maurits. La curatela è affidata a Federico Giudiceandrea e Mark Veldhuysen, rispettivamente uno dei massimi esperti di Escher e CEO della M.C. Escher Company.

Info utili

“ESCHER” a Palazzo Bonaparte non è solo una mostra; è un'esperienza che trascende i confini dell'arte tradizionale, invitando i visitatori in un viaggio attraverso mondi impossibili, strutture infinite e giochi di prospettiva che sfidano la logica. Un evento imperdibile per chiunque sia affascinato dalla capacità dell'arte di espandere i confini del pensiero e della percezione visiva.

About EZrome

Check Also

“Leviatano” al Teatro Trastevere; un viaggio nel ridicolo e nel coraggio

#Leviatano #TeatroTrastevere #StupiditàUmana #EZrome “Leviatano” di Riccardo Tabilio, un viaggio tra incompetenza straordinaria e genio visionario, approda al Teatro Trastevere di Roma, promettendo un'esperienza teatrale unica e provocatoria.

“Alice”, il dramma sulla vendetta e il perdono al Teatro Altrove

#Alice #Teatro #Riflessione #EZrome "Alice", al Teatro Altrove di Roma, è un dramma che naviga i turbolenti mari della vendetta e del perdono, esplorando la devastazione emotiva e sociale del femminicidio attraverso il confronto tra due madri.