Omaggio a Marussia Kalimerova: Mostra d’Arte alla Fondazione Besso

La Fondazione Marco Besso di Roma, in collaborazione con l'Associazione Texfilart e l'Istituto Bulgaro di , presenta una mostra d'arte dedicata alle opere di Marussia Kalimerova e Tania Kalimerova. L'esposizione, intitolata “I Ponti della Memoria”, esplora l'arte che supera i confini attraverso arazzi, sculture, opere materiche e tessitura di carta.

Omaggio a Marussia Kalimerova: la Fondazione Besso ospita una mostra d'arte

La mostra, che si terrà presso la sede della Fondazione Marco Besso a Palazzo Besso, Largo di Torre Argentina 11, Roma, è un tributo all'arte di Marussia Kalimerova, scomparsa nel 2017. L'artista bulgara, insieme a sua sorella Tania, ha contribuito all'evoluzione dell'arte tessile mondiale attraverso la sua tecnica personale e le sue forme tridimensionali. La mostra sarà inaugurata il 8 febbraio 2024 alle ore 17.00 e rimarrà aperta fino al 23 febbraio, dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30.

Le opere di Marussia Kalimerova saranno esposte in una sala dedicata, dove i visitatori potranno ammirare una selezione di arazzi di media grandezza realizzati con tecniche diverse, tra cui la tecnica di alto liccio, la tecnica di Gobelin e opere di rilievo. Inoltre, sarà esposta una installazione con linguaggio moderno per idea, materiali e lavorazione, accompagnata da alcune opere tessute di carta.

Esplorando l'arte di Marussia Kalimerova: la mostra alla Fondazione Besso

La seconda sala della mostra è dedicata alle opere materiche di Tania Kalimerova, realizzate in combinazione di carta di riso cinese, carta giapponese e alcuni interventi tessili di seta. Inoltre, saranno esposte circa 28 mini sculture tessili, alcune delle quali hanno rappresentato l'Italia e la Bulgaria nelle competizioni nazionali ed internazionali.

L'esposizione offre un'occasione unica per esplorare l'affascinante arte della fibra e della carta, attraverso le opere di due artiste bulgare contemporanee. Le loro opere spaziano tra arazzi, sculture, installazioni luminose, disegni, bozzetti, opere materiche, opere tessute di carta, fibre tessili come seta cotrone, bomboo, plastica, tratti d'autore.

La Fondazione Besso celebra Marussia Kalimerova con una mostra d'arte unica

L'evento è un omaggio a Marussia Kalimerova, artista, donna e creatrice appassionata che ha donato numerose opere all'arte tessile. Le sue opere raccontano il fascino dell'arte tessile dagli anni ottanta ad oggi, tracciando il sottile filo dell'evoluzione, un filo come quello di Arianna che unisce il passato con l'estetica e la manualità attuale che spazia fino alle forme di rilievo e tridimensionalità.

Il 21 febbraio, in occasione della giornata ricordo dell'artista, gli ospiti potranno visitare anche gli ambienti principali della Fondazione, a cura dell'Arch. Carla Rivolta. Per partecipare è necessario prenotare entro le ore 12 del giorno precedente per le ore 11 oppure per le ore 15 alla mail: prenotazioni@fondazionemarcobesso.net.

La mostra “I Ponti della Memoria” è un'occasione unica per scoprire l'arte tessile bulgara e per rendere omaggio a Marussia Kalimerova, un'artista che ha contribuito in modo significativo all'evoluzione di questa forma d'arte. L'ingresso alla mostra è gratuito, ma è necessaria la prenotazione. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la Fondazione Marco Besso.

About EZrome

Check Also

Itinerari: un viaggio tra natura, arte e cultura a Roma

Dal 10 marzo al 21 aprile, lo Spazio Sferocromia a Roma diventa il palcoscenico di “ITINERARI viaggio tra natura, arte e cultura”, una rassegna multidisciplinare ad ingresso libero che promette di arricchire la primavera romana con eventi culturali unici.

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.