balthus scuderiequirinale

Balthus alle Scuderie del Quirinale e a Villa Medici

balthus scuderiequirinaleDal 15 ottobre 2015 al 24 gennaio 2016 aprirà i battenti la grande mostra monografica dedicata a Balthus, maestro originale del secolo scorso, che ebbe un rapporto fecondo con la città eterna.

La mostra dedicata a Balthus è tra le più attese della prossima stagione espositiva, e sarà divisa in due sedi: le Scuderie del Quirinale e Villa Medici. 
In visione ci saranno 200 opere, tra fotografie, disegni, quadri, provenienti  non solo dai più importanti musei americani ed europei, ma anche da prestigiose collezioni private. 

Le due mostre avranno una impronta espositiva e tematica diversa.
Alle Scuderie del Quirinale saranno esposte i capolavori più celebri del maestro, mentre a Villa Medici saranno visibili le opere che Balthus realizzò durante il soggiorno romano.

“Nato a Parigi da padre polacco, che fu un noto critico d'arte, e madre russa, una pittrice e animatrice di importanti salotti culturali, Balthus trascorre l'infanzia tra Berlino, Berna e Ginevra al seguito degli irrequieti genitori, rientrando in Francia solo nel 1924 imbevuto di mitteleuropea. Folgorato in giovane età dai maestri del Rinascimento toscano e in particolare da Piero della Francesca, scoperti in occasione di un primo viaggio in Italia, nel 1926, Balthus concepisce le sue composizioni attraverso un pensiero figurativo e una chiarezza logica ereditati dalla cultura artistica italiana.”
L'appuntamento con questa straordinaria mostra è dal 15 ottobre 2015 al 24 gennaio 2016!

About Serena Cara

Check Also

La Giornata Vietnamita illumina il 21° Asian Film Festival

#VietnamDay #Cinema #Cultura #EZrome L'Asian Film Festival di Roma si conclude con il Vietnam Day, un'intera giornata dedicata al cinema vietnamita, con pellicole che esplorano le sfaccettature della modernità e del dramma familiare attraverso una lente d'innovazione e tradizione.

Japan Day: Un viaggio nel cinema giapponese contemporaneo

#CinemaGiapponese #Cultura #EventoRoma #EZrome Il Japan Day dell'Asian Film Festival delinea un percorso narrativo attraverso la nuova cinematografia giapponese, offrendo uno sguardo intimo sulle relazioni umane. Una giornata di proiezioni che, dal dramma alla fantasia, rivela la complessità delle emozioni e della società nipponica, invitando al dialogo tra culture.

Lascia un commento